foto 3(UMWEB) Perugia. Tra le varie attività intraprese dalle Forze di Polizia nell’ultimo periodo, riveste particolare importanza l’azione di prevenzione e contrasto alle occupazioni arbitrarie di immobili.

Difatti, detto fenomeno, oltre a poter determinare turbative dell’ordine pubblico, incide negativamente sulla vivibilità delle città e può alimentare il verificarsi di situazioni di degrado.

Pertanto, stamattina, alcuni equipaggi delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, dell’Arma Carabinieri e della Polizia Municipale, si sono recati in zona Ponte San Giovanni, per verificare la presenza di possibili occupazioni arbitrarie di immobili, in fase di costruzione, presenti in quel quartiere cittadino.

Sul posto gli operatori non hanno riscontrato alcuna presenza, ma hanno rilevato segni di bivacco datati nel tempo, a dimostrazione che all’interno degli immobili ispezionati, al momento attuale, non appare rilevarsi la presenza di estranei.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information