pegoraro(UMWEB) Spoleto. I cittadini di Spoleto hanno potuto assistere sabato 29 dicembre ad un evento di elevata caratura artistica presso il Teatro Nuovo G.C. Menotti: un programma interamente dedicato a Vivaldi e Rossini, da Le Quattro Stagioni del “prete rosso” di Venezia, alle ouverture più celebri del genio pesarese, in una inedita versione per pianoforte e orchestra composta ed eseguita da Cristiana Pegoraro e Lorenzo Porzio.

La serata, promossa e sostenuta dal Sindaco Umberto de Augustinis e dall’Assessore alla cultura Ada Spadoni Urbani, ha fatto registrare il tutto esaurito. Per l'occasione il Maestro Lorenzo Porzio ha magistralmente diretto il Rome Chamber Ensemble, realtà presente nel panorama musicale nazionale e formata dai migliori musicisti provenienti dalle più prestigiose accademie ed orchestre nazionali. La pianista Cristiana Pegoraro ha dominato la tastiera con grandi capacità tecniche e virtuosistiche mai fini a se stesse, ma sempre al servizio dell’espressività. Cristiana e Lorenzo hanno entusiasmato i quasi mille spettatori con interpretazioni del più alto livello, ricche di sfumature, sensibilità, passione ed originalità, proponendo anche momenti di divertimento nelle numerose sorprese musicali eseguite come bis a richiesta di un pubblico in visibilio.
Un’indimenticabile serata con interpreti d'eccezione. Spoleto non poteva sperare di meglio per il grande concerto di chiusura del 2018.
Cristiana Pegoraro, Lorenzo Porzio e il Rome Chamber Ensemble saranno nuovamente insieme per un grande concerto alla prestigiosa Carnegie Hall di New York il prossimo 13 marzo 2019.


Elezioni amministrative 2019
Spazio pubblicitario a pagamento

Committente responsabile: Federico Lupatelli

freegifmaker.me 2fcam

 

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information