Call 2019 RED snz scr(UMWEB) Perugia. Venerdì 10 maggio, alle ore 21, a Perugia presso l’Ex Fatebenefratelli Smanie di Primavera prosegue con CALL FROM THE AISLE, una serata dedicata alla visione e alla selezione finale di nuovi progetti di teatro e danza scelti attraverso il bando nazionale "Call from the Aisle (voci di corridoio)", promosso da C.U.R.A. Centro Umbro Residenze Artistiche, sostenuto da MiBAC e Regione Umbria, con la finalità di "Individuare e sostenere artisti e formazioni che sappiano interpretare in modo incisivo la voce della contemporaneità attraverso il linguaggio del teatro e della danza.” e concepito per essere realizzato nella Residenza gestita a Perugia da Micro Teatro Terra Marique, uno dei soggetti di C.U.R.A., e da Corsia Of - Centro di Creazione Contemporanea.


Il bando propone allestimenti site-specific negli spazi dell’ex Fatebenefratelli – storico ospedale fondato nel 1585 e nel 2017 destinato dal Comune di Perugia al progetto di un gruppo di compagnie (Micro Teatro Terra Marique, Art Niveau, Compagnia Degli Gnomi, Occhisulmondo) che proprio da questo luogo prende il nome di Corsia Of e lo trasforma in spazio dedicato alle arti performative.
Durante la serata del 10 maggio, gli spazi non convenzionali dell’ex ospedale, la “corsia” e la “galleria”, accolgono la messa in scena dei primi estratti dei progetti finalisti, di circa 20 minuti l’uno, alla presenza del pubblico e di una Giuria composta da esperti del settore.
I progetti finalisti, selezionati tra quelli pervenuti da tutta Italia, sono (in ordine alfabetico): “Amaranta” di Salvatore Cannova / Fenice Teatri, “Amore Omogeneizzato” di Caterina Luciani / Rusalka Teatro, “Be a Flamingo in a flock of pigeons” di Michela Silvestrin, “Sindrome Italia. O delle vite sospese” di Tiziana Francesca Vaccaro.
Un massimo di due progetti, scelti tra i quattro finalisti, verranno in seguito ospitati negli stessi spazi per un periodo di residenza e per il debutto. Inoltre uno dei progetti verrà premiato con un contributo alla produzione.
L’ingresso è gratuito.

LA PAROLA, L’ESORDIO l’incontro con lo scrittore, saggista e drammaturgo Antonio Moresco, previsto per venerdì 10 maggio, è stato rimandato in data da definire, a causa di suoi improrogabili impegni.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information