Radicidellamodernita(UMWEB) Assisi. Il termine modernità, così ampiamente utilizzato e al tempo stesso discusso dagli studi storici, solleva inevitabilmente dubbi e interrogativi legati alla complessità dei suoi possibili significati. Sulla natura problematica, sperimentale e innovativa del fenomeno storico convenzionalmente indicato come “modernità”, si confronteranno ad Assisi, dal 6 all'8 giugno 2019, nell'Aula Magna di Palazzo Bernabei (Via San Francesco, 19), studiosi provenienti da vari atenei e istituzioni culturali italiani (Firenze, Milano, Padova, Perugia, Pisa, Roma, Salerno, Venezia) e stranieri (Clermont Auvergne, Lyon, Basilea).

Il convegno internazionale “Alle radici della modernità: progetti di riforma, dinamiche sociali e valorizzazione dei patrimoni culturali (secoli XVIII-XIX)”, a cura di Chiara Coletti, Stefania Petrillo, Alessandro Serra, si articolerà in quattro sezioni:

1. "La nozione di modernità" (giovedì 6 giugno, ore 15-19);

2. "Valorizzazione e promozione dei patrimoni culturali" (venerdì 7 giugno, ore 9-13);

3. "Istituzioni ecclesiastiche, culti e identità religiose" (venerdì 7 giugno, ore 15-19);

4. "Ceti dirigenti e identità geoculturali" (sabato 8 giugno, ore 9-13).

In continuità con gli studi già promossi sulla stagione napoleonica (1809-1815) e sugli anni della Restaurazione (1815-30) in Umbria, l'Accademia Properziana del Subasio con questo nuovo progetto, coordinato da Chiara Coletti e Stefania Petrillo del Dipartimento di Lettere-Lingue dell'Università degli Studi di Perugia e co-finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, propone ora un'indagine che, adottando come riferimento un arco cronologico più ampio (1775-1860), approfondisce temi di particolare rilievo e che meritano di essere affrontati in una prospettiva interdisciplinare e sovraregionale.

I lavori, giovedì 6 giugno, alle ore 15, saranno aperti dai saluti di Giorgio Bonamente, Presidente dell’Accademia Properziana del Subasio di Assisi, Stefania Proietti, Sindaco di Assisi, Donatella Porzi, Presidente dell’Assemblea Legislativa della Regione Umbria, Franco Moriconi, Rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Giampiero Bianconi, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Mario Tosti, Direttore del Dipartimento di Lettere - Lingue, Letterature e Civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Perugia.

Nel quadro dell'iniziativa è previsto per venerdì 7 giugno, alle ore 21.30 all'hotel Windsor-Savoia di Assisi, un concerto, "Delizie musicali a casa Rossini", a cura dell’Associazione Commedia Harmonica.

Il programma è disponibile anche sul sito dell'Accademia Properziana del Subasio: www.accademiaproperziana.eu

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information