locandina amelia(UMWEB) Amelia. Ci siamo, mancano ormai pochi giorni all’inizio del nuovo evento espositivo della MoWi Art Communication, che in collaborazione con l’Associazione Arte per l’Arte dal 14 luglio all’11 agosto 2019 spalancherà le porte di Palazzo Petrignani (ad Amelia) all’arte.

‘Interpretazioni Contemporanee – Guardare con gli occhi dell’arte’: questo il titolo evocativo della kermesse, che porterà ad esporre in occasione del Palio dei Colombi 2019 (in partnership con la MoWi e Arte per l’Arte) artisti italiani e stranieri, che presenteranno diverse forme d’arte tra pittura, scultura, performance, poesia e...tradizione.

Novità di questo appuntamento saranno anche la presenza di un piccolo gruppo di artisti provenienti dalla Cina e di un gruppo di giovani promesse dell’arte, provenienti dall’Accademia di Belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia.

“Siamo orgogliosi di ospitare questi artisti all’interno dello storico palazzo Petrignani di Amelia, dove da sempre la storia ha attraversato la quotidianità tagliando trasversalmente intere generazioni – dichiara il curatore Marco Grilli, storico e critico d’arte, presidente dell’Associazione Arte per l’Arte – che assicura che questa mostra amerina contribuirà a rendere manifesta non solo la storia delle opere d’arte ma anche la storia degli uomini che si celano dietro a questi grandi capolavori di ieri, di oggi e di domani”.

La mostra, realizzata grazie al prezioso contributo dell’Ente Palio dei Colombi nella figura del Presidente Carlo Paolocci e di Alessandro De Angelis, godrà tra gli altri dei seguenti patrocini: Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, Regione Umbria, Comune di Amelia, Roma Capitale, Comune di Civitavecchia, Camera di Commercio, Associazione Musicale Ameria Umbra, Associazione Umbra Rievocazioni Storiche, Accademia di Belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia, Radio Video Music, Agenzia Stampa Italia, ED Marketing.

Non ci resta che visitare Amelia e assistere al Palio dei Colombi per lasciarsi affascinare dalla storia, dall’arte, dalle tradizioni e dalla voglia di rinascere.

INVITO MARCO GRILLI2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information