RiccardoStefanelliL’attività formativa coinvolgerà manager e personale delle aziende ma anche professionisti e giovani in cerca di altissima specializzazione

(UMWEB) Umbria Business School, l’accademia di alta formazione di Confindustria Umbria, ha presentato durante una conferenza stampa i nuovi programmi formativi rivolti ai temi chiave della gestione d’impresa.

Tante le novità inserite nell’offerta, a partire dalle nuove collaborazioni che comprendono alcuni dei più autorevoli e prestigiosi partner di settore come SDA Bocconi, Ambrosetti, Festo, Toyota Academy, Mattiacci & Partners - per citarne alcuni – e che consentono di posizionare i percorsi umbri ai massimi livelli del panorama formativo nazionale.

“La trasmissione della cultura di impresa – ha sottolineato Riccardo Stefanelli presidente di Sistemi Formativi Confindustria Umbria e consigliere delegato alla Cultura di Confindustria Umbria - è la nostra priorità in un territorio fatto di bellezza e di passione per il manufatto, di qualità e di instancabile custodia dell’ambiente richiamando la mission dell’accademia che pone al centro della propria proposta quelle specificità e buone pratiche umbre del fare impresa, e quell’attenzione e confronto costante con il territorio”.

Ampia la gamma dei temi trattati: dalla strategia e governance d’impresa alle risorse umane, dall’amministrazione, finanza e controllo al marketing e vendite, dai processi legati all’ambito produttivo ed operations, alla nuova area tematica dedicata alle competenze “digitali” rivolte al fenomeno della cosiddetta “Digital Transformation.

“Abbiamo perseguito l’obiettivo – ha spiegato Nicola Modugno, Direttore di Sistemi Formativi Confindustria Umbria che coordina l’attività di Umbria Business School - di consolidare e proporre un’offerta formativa quanto più agile e compatta possibile, di facile fruizione e al passo con la complessità e le opportunità del mondo contemporaneo”.

I percorsi, in avvio a giugno e promossi su tutto il territorio nazionale, non sono destinati soltanto ai manager e al personale delle aziende, ma anche a giovani, professionisti e in generale a tutti i protagonisti attuali e futuri del tessuto culturale, produttivo e sociale in cerca di opportunità di altissima specializzazione.

I corsi di Business Management, che nella loro fruizione opportunamente modulata, costituiscono un vero e proprio master di alto livello, sono inoltre affiancati dalla ricca programmazione Compliance, legata alla formazione sugli obblighi di natura normativa e procedurale di ambito sicurezza sui luoghi di lavoro, qualità, ambiente e materie doganali.

Il progetto Umbria Business School ha preso avvio lo scorso anno e ha coinvolto 670 partecipanti di oltre 220 aziende del territorio per un totale di mille ore di formazione.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information