inps(ASI) Nello scorso mese di ottobre, il numero di ore di cassa integrazione guadagni complessivamente autorizzate in Umbria è stato di 1.494.496 con una diminuzione del 19,95% rispetto allo stesso mese del 2013 quando le ore autorizzate sono state 1.866.953 (Perugia 1.561.390; Terni 305.563).
I dati evidenziano rispetto al mese di settembre 2014 una variazione congiunturale pari a -14,6% per il totale degli interventi di cassa integrazione (Perugia -1,4%; Terni – 64,0%)


Le ore di cassa integrazione ordinaria (CIGO) autorizzate a ottobre 2014 sono state 623.858 (Perugia 525.346; Terni 98.512), contro le 772.910 autorizzate nel mese di ottobre 2013 (Perugia 661.528; Terni 111.382), con una diminuzione tendenziale pari al 19,28%.
In particolare, la variazione tendenziale rispetto ad ottobre 2013 è stata pari al -20,33% nel settore Industria e al -16,26% nel settore Edilizia. Le variazioni congiunturali registrano nel mese di ottobre 2014, rispetto al mese precedente, un incremento pari a +21,9%.
Per quanto riguarda la cassa integrazione straordinaria (CIGS), il numero di ore autorizzate a ottobre 2014 è stato di 251.430 (Perugia 217.253; Terni 34.177), con una diminuzione pari al -43,8% rispetto a ottobre 2013, quando le ore autorizzate sono state 442.526 (Perugia 404.388; Terni 38.138). Rispetto a settembre 2014 si registra una variazione congiunturale di
-16,9%.
Infine, gli interventi in deroga (CIGD) – che risentono dei fermi amministrativi per carenza di stanziamenti – sono stati pari a 619.208 ore autorizzate a ottobre 2014 (tutte a Perugia in quanto a Terni le richieste sono stata evase nel mese di settembre), con una diminuzione -4,96% se raffrontati con ottobre 2013, mese nel quale sono state autorizzate 651.517 ore (Perugia 495.474; Terni 156.043).
La variazione congiunturale, in questo caso, mostra una differenza pari a -33,8% nel mese di ottobre 2014 rispetto al precedente mese di settembre.
A proposito della CIG in deroga, in Umbria nei mesi di settembre e ottobre sono stati predisposti i pagamenti per gli aventi diritto nel periodo 1 gennaio - 31 marzo 2014, a seguito del Decreto interministeriale n. 83527 dell'agosto scorso.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information