mostra russa(UNWEB) – Perugia, – ”Le Finestre di Irkutsk .. Le porte di Venezia“ questo è il titolo della mostra fotografica, attualmente in esposizione a Roma presso il Centro Russo di Scienze e Cultura, che sarà ospitata a Deruta presso lo spazio espositivo Antica Fornace Grazia, dal 10 al 24 febbraio.

Oggi nella sala Falcone e Borsellino della Provincia di Perugia, sono intervenuti alla presentazione il sindaco di Deruta, il Presidente della Proloco Paolo Ricciarelli, il Presidente dell’Associazione Culturale Russi in Umbria Larissa Gloviroba e la Vice Presidente Marina Serena. “Deruta è una città aperta ad iniziative nuove e di confronto - ha detto il sindaco. Lo spazio espositivo “Antica Fornace Grazia” si presta ad accogliere queste foto particolari, di finestre e porte, oggetti che aprono al mondo rilasciando un senso di infinito e di quiete. Questa mostra è una proposta in più rivolta al turista-visitatore che viene nel nostro centro storico per ammirare le bellezze architettoniche e l’artigianato derutese. In primavera, in collaborazione con le associazioni, sono previsti altri eventi da sviluppare l’Associazione Culturale Russi in Umbria”. “La mostra – ha detto Marina Serena - è partita da un concorso che si è tenuto ad Irkutsk a 6.000 km da qui, nella Russia asiatica, quella meno turistica e meno conosciuta, lo scopo principale di questi scatti è quello di non far svanire il bello dell’antico che spesso si va perdendo con la costruzione delle nuove metropoli. Con un click abbiamo voluto fermare l’architettura che trapela dalle porte di Irkutsk e Venezia, non sfuggirà al visitatore anche una forte somiglianza tra questi elementi talvolta curiosamente tralasciati”. Per un mese la mostra rimarrà in Umbria per poi proseguire il suo viaggio a Verona, Milano e Venezia.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information