12 giugno Professione Mamma1(UMWEB) Perugia. Sarà un’edizione speciale la numero quattro di Professione Mamma, la kermesse dedicata al mondo della genitorialità e della famiglia in generale che si svolgerà domenica 17 giugno dalle ore 10 fino alle 19, presso il Complesso Abbazia di San Pietro a Perugia. L’evento, ideato dai coordinatori umbri dell’Associazione Nazionale Famiglie Numerose ANFN, Vincenzo e Sarah Aquino, conta sul patrocinio del Comune di Perugia.


Infatti, proprio grazie al sostegno dell’istituzione perugina e di tanti altri sponsor amici della famiglia, questa edizione sarà “maxi”, all’interno del “Week end della famiglia”.
Come ha affermato nella conferenza di presentazione di oggi l’assessore alla famiglia e ai servizi sociali del comune di Perugia, Edi Cicchi, “Per dare completezza al nostro mandato non potevamo non sostenere questa iniziativa nata tre anni fa da un piccolo gruppo di mamme volenterose, e che oggi è diventata una manifestazione strutturata. La famiglia non deve essere un problema per le amministrazioni, ma desideriamo sottolineare il suo ruolo centrale nella società come risorsa”.
Nella conferenza odierna sono state illustrate le motivazioni di questo evento, che quest’anno si aprirà venerdì 15 giugno con la mostra fotografica “FIAF-La famiglia in Italia” (progetto fotografico collettivo nazionale della Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche che porta in giro per la nazione questa esposizione sulla famiglia) presso palazzo Penna, per proseguire sabato 16 con il convegno “Famiglia, lavoro e welfare” e infine culminerà domenica con la “fiera delle mamme”.
Sarah Aquino, promotrice dell’iniziativa con il marito Vincenzo: “A fare la mamma ogni donna impara da sé, ma il nostro intento è quello di mettere a fattor comune tutte le esperienze e la bellezza del difficile mestiere di madre. Affinché nessuna si senta sola o inadeguata a questo compito così importante e prezioso. In questa edizione di Professione Mamma ci saranno tante novità da non perdere: oltre ai consueti stand sulla cucina, l’aiuto compiti e l’organizzazione familiare, avremo la mamma pediatra con i suoi preziosi consigli, la mamma meccanico che sa risolvere le impasse automobilistiche, la mamma brico, che non si tira indietro davanti ai lavori fai-da-te e tanti laboratori per grandi e piccini su cucito, origami, cucina... Infine, ad allietare i tanti bimbi che verranno, ci saranno gli asinelli della Città della Domenica”.
“A grande richiesta da quest’anno, all’interno della fiera, anche gli stand di Professione Papà - aggiunge Vincenzo Aquino - ovvero un modo creativo ed empatico di vivere la paternità”.
Presente alla conferenza anche Paolo Pauselli, promotore del convegno sul welfare che si terrà sabato 16 alle ore 15.30 presso il Complesso Abbazia di san Pietro: “Si tratta di un progetto nazionale promosso dal Forum Nazionale Associazioni Familiari, che in Umbria ci ha portato a intervistare tantissime famiglie sulla conciliazione dei tempi lavoro famiglia. Presenteremo i risultati e le prospettive frutto di questa indagine”.
In questa occasione l’Associazione Famiglie Numerose premierà le aziende umbre “family friendly”, che si sono distinte per politiche di conciliazione lavoro-famiglia particolarmente efficaci. Un premio speciale sarà attribuito all’azienda Liomatic di Perugia come “Migliore Azienda nel Welfare Aziendale”.
L’ingresso è libero e gratuito a tutte le iniziative del “week-end della famiglia” e domenica il parcheggio in zona sarà gratuito.
Tutte le info e i dettagli del programma sono disponibili su:
https://www.facebook.com/events/190142088474843/


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information