1 Irene Moreno Peralta r(UMWEB) “Perugia, lasciati ricordare. Gli studenti internazionali fotografano Perugia” è la mostra fotografica che sarà inaugurata venerdì 13 luglio 2018, alle ore 18, nell’ ex chiesa di Santa Maria della Misericordia (in via Oberdan, 54).

Vi saranno esposti i migliori scatti prodotti da studenti internazionali dell’Università degli Studi, che siano stati a Perugia nell’anno accademico 2017-2018.

Saranno presenti Franco Moriconi, Magnifico Rettore dell’Ateneo perugino, Maria Teresa Severini, assessore municipale a Cultura, Turismo e Università, le professoresse Elena Stanghellini, Delegato per le Relazioni Internazionali e Maura Marinozzi, ideatrice del concorso e presidente della commissione giudicatrice.

E’ il quarto anno consecutivo che Ateneo e Comune di Perugia hanno bandito il concorso “Perugia, lasciati ricordare! - Gli studenti incoming dell’Università degli Studi di Perugia fotografano la loro vita a Perugia e dintorni“, al quale gli studenti potevano partecipare inviando una foto e un breve commento tramite un sito internet dedicato.

Sono risultati vincitori:

1° posto: Irene Moreno Peralta, di Almeria (Spagna), ma proveniente dall’Università di Innsbruck (Austria) per la foto intitolata “Perugia, tela di culture e conoscenze”, che la commissione ha definito “Uno scatto che ha saputo mettere in simbiosi il profilo quasi scultoreo della ragazza in primo piano, con la reale scultura della Fontana Maggiore, luogo simbolo per eccellenza della Città di Perugia”.

2° posto: Pelagiya Kabanova, proveniente dalla Financial University under the Government of Russian Federation di Mosca (Russia), per la foto intitolata “Ali di possibilità”, con la motivazione: ”Uno scatto di particolare originalità, in cui sono stati volutamente inseriti elementi simbolici importanti, in grado di trasmettere la spensieratezza e la leggerezza dell’età giovanile”.

3° posto: Dumitru Balea, della Università "Babeș-Bolyai" di Cluj-Napoca (Romania), autore della foto “Erasmus unisce tutti, Perugia ancora di più!”, che la commissione ha definito: “l'autore ha colto pienamente il senso del concorso e quello di cui il programma Erasmus si fa portatore, riuscendo a coniugare con elementi simbolici e cromatici l’esperienza Erasmus, la Città e l'Ateneo.

La mostra si tiene nello spazio espositivo della ex Chiesa di Santa Maria della Misericordia in via Oberdan, nel centro di Perugia, e resterà aperta tutti i giorni, dal 13 al 22 luglio, dalle ore 17.00 alle 19.30, in modo da intercettare anche il flusso turistico dovuto a Umbria Jazz.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information