Ricco il cartellone organizzato dal Comune in collaborazione con Gal Valle Umbra e Sibillini. Taglio del nastro sabato 17 novembre alle 12. Alle 16.30 spettacolo di Nicola Pesaresi

Sarà inaugurata sabato 17 novembre la XXXVIII Mostra mercato del tartufo di Valtopina che per quattro giorni, ancora domenica 18 e nel weekend successivo, 24 e 25 novembre, si proporrà come vetrina di prodotti di eccellenza, primo su tutti il tartufo, a cui faranno da contorno tante attività collaterali.

L’evento è organizzato dall’amministrazione comunale grazie alla misura 16.4.2 del Psr 2014-2020, in collaborazione con il Gal Valle Umbra e Sibillini all’interno delle iniziative realizzate a valere della misura 19.3 Cooperazione. Il taglio del nastro, a cui parteciperanno Lodovico Baldini, sindaco di Valtopina, Gianpiero Fusaro, presidente del Gal Valle Umbra e Sibillini, e Donatella Porzi, presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, sarà alle 12 agli impianti sportivi dove è allestita la mostra mercato con i suoi circa 50 stand. A precederlo, alle 10.30, la firma del protocollo d’intesa ‘Valorizzazione del tartufo, salvaguardia dell’ambiente naturale e affermazione del ruolo sociale del tartufaio’, promosso da Utu (Unione tartufai umbri), che sarà sottoscritto da associazioni ed enti e rimarrà aperto a tutti coloro che si dimostreranno interessati.

Nella giornata seguirà alle 16.30 lo spettacolo del ventriloquo Nicola Pesaresi, uno dei tanti momenti di intrattenimento del programma. Nel centro del paese, che dopo qualche anno ospita di nuovo la manifestazione, ci saranno alle 15 il laboratorio Fabbrica dei tartufi, alle 17.30 l’esibizione del gruppo Archè e per tutto il giorno, come anche domenica, degustazioni di polenta Taragna a cura degli amici di Gardone Val Trompia.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information