HOME logoOspitalità e residenza creativa, percorsi formativi per danzatori e pubblico, prove aperte, incontri, spettacoli, performance site specific. La danza contemporanea trova casa a Perugia

(UMWEB) Perugia. Un luogo aperto di studio, di ricerca, creazione e confronto riservato all’accoglienza degli artisti e alla diffusione dell’arte coreutica. A Perugia nasce HOME | Centro Creazione Coreografica, la prima Residenza Artistica in Umbria dedicata alla danza. Ideato da Valentina Romito, dell’Associazione Culturale Dance Gallery di Perugia, il progetto è il vincitore dell’Avviso Pubblico per un progetto di Residenza individuale di ARTISTI NEI TERRITORI per il triennio 2018-2020 promosso da Regione Umbria/MiBAC.
HOME | Centro Creazione Coreografica è un progetto stabile di residenze e accompagnamento alla produzione che accoglie artisti locali, nazionali e internazionali che operano professionalmente nell’ambito della danza. Le tante attività in programma nel corso del triennio si svilupperanno attraverso azioni di ospitalità e residenza creativa, percorsi formativi per danzatori e pubblico, prove aperte, incontri, spettacoli, performance anche site specific.
L'obiettivo è quello di costruire un luogo di ricerca e riflessione, non finalizzato necessariamente alla produzione di un prodotto, dove far emergere la molteplicità e le specificità dei linguaggi artistici contemporanei e che sviluppi nuove pratiche di audience development.
Nella convinzione che l’arte superi ogni barriera e che la “casa” degli artisti sia il mondo, HOME vuole diventare il centro di un’ideale mappa geografica che collega il sud e il nord dell’Italia con l’est e l’ovest europeo e dove, negli spazi di Perugia e Tuoro sul Trasimeno, gli artisti si troveranno per iniziare, proseguire o terminare il loro processo artistico affiancati dai tutor, ma anche per dialogare, conoscersi e incentivare collaborazioni. Il percorso triennale di HOME infatti, si strutturerà in partenariato con altri soggetti della rete nazionale e internazionale: in Piemonte con Casa Luft progetto di residenza Permutazioni compagnia Zerogrammi; in Toscana con Anghiari Dance Hub; in Campania con la Compagnia Art Garage; nel Regno Unito a Manchester con Dance Consortium / Choreolab; nella Repubblica Ceca a Praga con Zdar nad Sazavou, Festival KoresponDance; in Bulgaria a Sofia con ATOM theatre, Chreographic Series. Un'occasione per la città di Perugia e per la Regione Umbria di internazionalizzare ancora di più la sua dimensione culturale, e in particolare quella della danza, entrando in relazione con importanti realtà coreutiche.

HOME | Centro Creazione Coreografica: progetti per il futuro

“Favoriremo i contatti e gli scambi, offrendo l’opportunità ai giovani di iniziare o sviluppare il loro processo artistico” – le parole di Valentina Romito, direttrice di Dance Gallery – “Il lavoro sulla danza in Umbria ha bisogno di essere ‘nutrito’ e accompagnato, non solo per quanto riguarda la crescita del pubblico, ma anche per permettere a chi fa danza di uscire dai confini, avere opportunità formative e lavorative”.
Ecco alcuni tra i molti progetti in programma che si svilupperanno fino al 2020.

DANZA AL MUSEO. Presentazione esiti residenze artistiche 2018: Luna Cenere, Amina Amici, Billy Mullaney e Niels Weijer.
Il primo appuntamento del nuovo progetto HOME è la serata DANZA AL MUSEO, che vedrà in scena gli artisti scelti per le residenze e accompagnamento alla produzione di quest’anno.
Venerdì 21 dicembre, alle ore 20 al M.A.N.U. Museo Archeologico nazionale dell'Umbria (ingresso gratuito), ci saranno Luna Cenere, stella emergente della coreografia italiana (artista selezionata per Aerowaves 2018) con la sua produzione “Twin”, Amina Amici affermata autrice, danzatrice umbra, artista associato Zerogrammi con il suo “Luci di Carni”, Billy Mullaney e Niels Weijer due giovani artisti che dopo un primo lavoro insieme “A Corridor Piece” prodotto dal festival KoresponDance nel 2016, decidono di proseguire nella loro ricerca comune indagando il Magic Show. La presentazione degli esiti si terrà al termine del periodo di residenza creativa degli artisti. Una serata in cui i danzatori potranno esporre il proprio lavoro, aprendosi al confronto, accogliendo spunti e riflessioni.

IL CORPO CHE DANZA. Progetto di audience development. Nell’ambito di HOME, torna con la sua III edizione “IL CORPO CHE DANZA. Dialoghi e visioni su teatro e danza per il nuovo millennio”, in collaborazione con il Teatro Stabile dell’Umbria. Il ciclo di incontri a cura di Carla Di Donato, storica e critica delle arti dello spettacolo, corrisponde a un viaggio formativo del pubblico con lo scopo di fornire gli strumenti per orientarsi nelle traiettorie e nei territori della danza contemporanea, con uno spirito di accoglienza, fiducia, interesse.
Il primo incontro del nuovo ciclo 2019, sarà giovedì 10 gennaio con la conferenza di Carla Di Donato dal titolo “L’eredità del teatro-danza in Italia”. Seguirà l’incontro-dibattito con Antonella Bertoni, una tra le più importanti danzatrici e coreografe italiana e cofondatrice della Compagnia Abbondanza/Bertoni. Partendo dal lavoro di creazione coreografica per “La morte e la fanciulla”, ultimo lavoro della Compagnia e vincitore del premio Danza&Danza 2017 come “Produzione italiana dell’anno”, l’incontro mirerà ad approfondire il pensiero critico intorno all’uso del nudo nella danza. L’appuntamento anticipa la visione dello spettacolo in scena venerdì 11 gennaio, alle 21 al Teatro Cucinelli di Solomeo.
Domenica 20 gennaio, a Foligno presso lo Spazio ZUT, in scena due giovani e affermati artisti con i loro due soli: ritorna Luna Cenere con “Kokoro” e Daniele Ninarello con “Kudoku”. Seguirà l’incontro con i danzatori condotto da Carla Di Donato. Un dialogo che avrà come quadrante di riferimento “Il contemporaneo in danza: l’anti-dogma del corpo. Intorno al nudo: pratiche, visioni, esiti”.

SHARING TRAINING. Un progetto di scouting ideato sulla scia di quanto già adottato in molte città europee e italiane. L’obiettivo è quello di creare in Umbria una comunità legata alla danza e ai linguaggi del corpo, coinvolgendo attivamente gli artisti presenti in regione, rendendoli protagonisti e artefici di questa comunità e del suo sviluppo.

FILLIMIT@HOME. Incontro internazionale tra coreografi. Una parte rilevante del progetto Home | Centro creazione Coreografica è l’incontro internazionale FILLIMIT@HOME. Un progetto che si svilupperà tra agosto e settembre, in 15 giorni di residenza condivisa, per tre coreografi scelti dai partner di riferimento e in gemellaggio con un progetto omonimo creato 3 anni dal festival internazionale KoresponDance di Praga. FILLIMIT@HOME vuole rappresentare un luogo di incontro in residenza che incoraggia i partecipanti ad uscire dai loro circuiti abituali e stabilire nuovi rapporti di lavoro.

Rassegna CORPI USCENTI 2019. Spettacoli di danza contemporanea, masterclass, incontri con artisti di tutta Europa, proiezioni video- Gli esiti delle residenze creative 2019 saranno presentati nel corso della rassegna CORPI USCENTI che torna nell’estate 2019 come vivace espressione della contemporaneità, sfruttando interamente tutti gli spazi di Perugia e Tuoro, all’aperto e al chiuso. Un sostegno alle realtà professionali locali, un supporto all’arte emergente e una ‘casa’ di spettacoli e ricerche di rilievo nazionale e internazionale che non trovano spazio adeguato nel circuito tradizionale della regione.

Il progetto di residenze per Artisti nei territori include nel proprio team due eccellenze che affiancheranno la direttrice artistica Valentina Romito: Lenka Flory per la co-direzione artistica e le relazioni internazionali, Gilles Dubroca in qualità di Direttore Tecnico.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information