cambiare in umbria(ASI) Lettere in redazione. Condividiamo con slancio l'iniziativa promossa dal presidente di ASM volta alla costituzione della newco ASMLAB impegnata «nella ricerca applicata, con particolare attenzione alle attività di recupero e smaltimento dei rifiuti, oltre che nel settore dell'energia e dei sistemi informativi avanzati».


Riteniamo infatti che il modello ipotizzato, che prevede anche un bando di evidenza pubblica per la sottoscrizione di nuove quote e l'ingresso di nuovi investitori ed azionisti che si andranno ad affiancare ad ASM, possa garantire la possibilità di usufruire dei benefici di legge per le nuove assunzioni e per gli investimenti in capitale.
Crediamo fermamente nell'iniziativa congiunta pubblico-privato nell'interesse della industria ternana ed italiana, in quanto strumento attuale ed altamente innovativo per garantire la salvaguardia e lo sviluppo di aziende in momentanea crisi ma con alte potenzialità, così come già in corso con la Public Company Terni Acciai Speciali e Fucinati Spa, dove è previsto il coinvolgimento della Cassa Depositi e Prestiti e del Fondo Strategico Italiano accanto ai partner privati.

Interveniamo inoltre nel dibattito in essere circa le modalità di assegnazione di appalti da parte dell'AST ribadendo che una Azienda privata deve essere libera di decidere a chi e come affidare gli appalti inerenti le proprie necessità, senza alcun vincolo di sorta e nel rispetto delle regole del gioco, come è altrettanto vero che, se ci sono aziende locali in grado di offrire i servizi richiesti, e a Terni ce ne sono, queste debbono essere invitate e messe in competizione. A tutti i livelli, senza preclusione di sorta.

Per quanto concerne l'impatto ambientale e la salute dei cittadini ribadiamo la necessità che ogni attività produttiva deve garantire il massimo grado di affidabilità dal punto di vista ambientale, siano esse acciaierie, inceneritori, termovalorizzatori, centrali a biomassa. Esistono leggi e tanti organismi di controllo deputati a far rispettare tali leggi, devono fare il loro lavoro e garantire la salute dei cittadini.

Giovanni Ceccotti
Capolista della Lista Civica CAMBIARE IN UMBRIA
Il Coraggio di Cambiare!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information