marini2539 27novembre(ASI) Lettere in redazione. TERNI - "In questi cinque anni di governo la mia Giunta non ha mai tagliato un euro sul welfare e sulla sanità ed il nostro impegno è cogliere tutte le risorse per tenere stretta la rete dei servizi". Così Catiuscia Marini nel corso della visita di stamattina alla cooperativa sociale Actl di Terni, realtà che riunisce l'operato di 400 lavoratori. Assieme alla presidente della Regione Umbria, candidata ad un secondo mandato con la coalizione di centrosinistra, erano presenti i candidati del Partito democratico al consiglio regionale Eros Brega, Fabio Paparelli e Francesca Olivieri, oltre al presidente di Actl, Sandro Corsi.


STRONCONE - "Il cuore della Sanità non è costituito solo dalla parte medica e assitenziale, ma sicurezza e qualità del servizio al cittadino sono garantite anche da altri importati processi di organizzazione e lavoro". Al centro della dichiarazione di Catiuscia Marini sono le aziende che lavorano al servizio del settore sanitario come la Sogesi di Stroncone, leader nazionale nella sterilizzazione di biancheria, divise e strumentazione utilizzati negli ospedali. La presidente Marini ha visitato lo stabilimento dove lavorano 130 addetti, parte del gruppo che opera in gran parte del territorio nazionale con 700 persone impiegate e 70 milioni di euro di fatturato. Un gruppo che ha dimostrato "capacità imprenditoriale e competitività".
In seguito Catiuscia Marini è stata in visita a Terni alla sede delle Acli, dove ha incontrato rappresentanti locali e regionali dell'associazione. Nel pomeriggio è stata in visita alla Pernazza group, azienda specializzata nell'impiantistica che da poco ha festeggiato il 35 anni di attività, con sede nella zona industriale di Terni. Nel pomeriggio e in serata seguiranno altri eventi.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information