cini(ASI) “La Lega Terni si prepara alle elezioni di fine maggio con molte certezze. La prima sono i numeri: 11056 sono i cittadini ternani che il 4 marzo ci hanno scelto per il rinnovo del parlamento.
Un numero che, se paragonato al 7001 realizzato alle regionali 2015, da già l’impressione di un successo straordinario, ma che se confrontato con quello delle politiche 2013, un misero 204, ha davvero dell’incredibile. Sia chiaro, non è la vanteria di un segretario di partito soddisfatto del lavoro portato avanti dai propri militanti, è una mera constatazione di come finalmente nelle case dei ternani sia arrivato il buonsenso che poi altro non è che il primo punto del nostro programma. 11056 cittadini ternani, dicevo, che hanno individuato la Lega come punto di riferimento in cui riconoscere i propri valori e le proprie idee e su cui costruire un solido futuro. In vista delle elezioni di maggio, alla luce del risultato cittadino e del conseguente tracollo del PD, è opportuno che la politica tutta faccia delle accurate riflessioni sullo stato della città. È chiaro, numeri alla mano, che la proposta del centrodestra a trazione leghista può crescere e convincere, si tratta ora di costruire un percorso a livello cittadino che possa porre rimedio alla tremenda situazione lasciataci dai governi precedenti, non a caso duramente bastonati alle elezioni. In questa nuova alleanza per la città la Lega avrà il compito di essere protagonista di una coalizione che oggi come non mai ha i numeri per diventare maggioranza assoluta e governare la città. In questi mesi che ci separano dalle elezioni comunali ci prendiamo un impegno serio, quello di aggregare intorno alla nostra proposta tutti quei soggetti politici e civici compatibili con la nostra visione che riconosceranno la necessità per la città di un cambiamento radicale e che vorranno insieme a noi esserne protagonisti. Per portare a termine questo impegno ci stiamo adoperando alla costruzione di una rete di contatti intorno al nostro partito nell’ambito della società cittadina, con lo scopo di individuare tutte le personalità e le competenze necessarie per dare un futuro alla nostra città. Trasparenza, serietà e onestà saranno le armi per la nostra battaglia, finalmente avremo la concreta possibilità di iniziare a costruire la Terni che vogliamo”.

Lo dichiara in una nota la Lega Terni.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information