gallinella1m5s(ASI) - “Il Vinitaly di Verona, la manifestazione del settore più importante a livello nazionale ed europeo, costituisce da sempre un’occasione di grande rilievo per la promozione del vino umbro e l’incremento degli scambi commerciali”, afferma il deputato 5 Stelle Filippo Gallinella, che si recherà in visita al 52esimo Salone internazionale del Vino, in programma da domenica 15 aprile.

“Per l’Umbria – commenta Gallinella – si tratta di un’importante occasione per far meglio conoscere la nostra regione, con i vigneti che ne caratterizzano i paesaggi, il suo patrimonio storico e culturale, la sua enogastronomia, e sarà presente al Vinitaly di Verona con ben 85 cantine per affermare, insieme alla qualità delle produzioni, il ‘brand’ dell’intera zona. Le esportazioni di vino umbro all’estero – continua Gallinella – hanno superato nel 2017 quota 34 milioni di euro, con un aumento del 2,3 per cento, rispetto all’anno precedente. Il vino umbro è fortemente identitario e legato al territorio, e da sempre sostengo che abbia la necessità di farsi conoscere ed apprezzare insieme all’immagine dell’intera regione e delle sue eccellenze: in tal senso, Vinitaly rappresenta un’occasione per ampliare la gamma di contatti commerciali e nuove relazioni in Italia e all’estero. Non mi resta, quindi, che augurare alla kermesse Vinitaly e alle cantine umbre di continuare su questa strada verso il successo” – conclude Gallinella.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information