Ginetti e BettiLa senatrice fa il punto della situazione all’indomani delle elezioni comunali in Umbria

(UMWEB) PERUGIA - "Ringrazio i cittadini di Corciano per aver confermato la fiducia al nostro sindaco Cristian Betti". Così la senatrice Nadia Ginetti (Pd). "Questo voto - ha proseguito - ha premiato il buon governo e la visione di un Comune, che da sempre è vicino alla sua comunità, in grado di assicurare attenzione al sociale ma anche al tessuto produttivo ed imprenditoriale locale. Un'amministrazione che, nel corso degli anni, è stata capace di tessere quel legame di appartenenza e di identità, grazie anche alla forte collaborazione con le tante associazioni di aggregazione, coesione ed inclusione. Che ha saputo conciliare sviluppo e bellezza del paesaggio, borghi storici e periferia tra storia ed innovazione. Il Comune di Corciano ha saputo distinguersi nel corso del tempo e l'elezione di Cristian Betti al primo turno, con il 55,53 per cento dei consensi, lo dimostra. I suoi avversari sono stati battuti con un notevole distacco come dimostrato dal 28,41 per cento dei consensi ottenuti dal candidato di centrodestra Franco Testi e dal solo 13,88 per cento di Chiara Fioroni, esponente del Movimento 5 Stelle".
"Corciano - ha sottolineato Ginetti - è stato l'unico comune dell'Umbria sopra i 15mila abitanti che non è andato al ballottaggio. In generale, quello che si evince da questa tornata elettorale umbra, è che il Pd è ancora forte in alcune zone, come anche a Passignano dove ha vinto Sandro Pasquali, ma deve recuperare molto in altri territori. Di certo, ad oggi, il nostro avversario sembra confermarsi il partito della Lega nel centrodestra mentre il Movimento 5 Stelle ha riportato un risultato significativo non riuscendo a conquistare nemmeno un Comune ma solo il ballottaggio a Terni".


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information