CarmineCamicia(UMWEB) Perugia. “Bisogna evitare una seconda votazione per l’iscrizione di nuovi nomi all’Albo d’oro 2018 e lasciare solo chi ha già ottenuto il consenso”. A dirlo tramite una nota stampa il consigliere comunale Carmine Camicia (Psi) a seguito della votazione a scrutinio segreto, che si è tenuta lunedì 11 giugno, e che ha visto passare solo due nomi su quattro.

“Il messaggio è stato forte e chiaro – prosegue la nota – ed è inutile cercare di riproporre gli stessi nomi, già oggetto di dissenso. Si rischia solo di ripetere la stessa figuraccia fatta già lo scorso anno. Pertanto consiglio vivamente di evitare l’ennesimo dibattito dannoso per la città su un importante riconoscimento come quello dell’Albo d’oro”.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information