Prospettivadiagenda1(UMWEB) – Perugia – Proseguono gli incontri previsti dal “Percorso di dialogo dell’Agenda digitale dell’Umbria per il periodo 2018-2020” promosso dalla Regione Umbria per informare e sensibilizzare tutti gli interessati sui temi e progetti strategici dell’Agenda digitale e condividere l’esperienza e le buone pratiche attuate. Venerdì 16 novembre, a Città della Pieve, nella chiesa di Sant’Agostino, dalle ore 9, è in programma un seminario su “Prospettive dell’Agenda digitale dell’Umbria - Roadmap stato dell’arte e iniziative 2019-2020”, con cui si vogliono anche coinvolgere gli operatori del settore Ict (Information & Communication Technology). Interverrà l’assessore regionale all’Innovazione e Agenda digitale Antonio Bartolini.


Preceduto da un seminario a Orvieto sugli strumenti di programmazione, gestione e monitoraggio dei progetti Ict, il seminario di Città della Pieve è dedicato alla “tabella di marcia” dell’Agenda stessa, con un focus sullo stato dell’arte e sugli interventi previsti nei prossimi due anni, di trasformazione digitale e semplificazione amministrativa, finanziati nell’ambito dei programmi operativi regionali Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) e Fse (Fondo sociale europeo) della Regione Umbria.
I lavori prenderanno avvio, dopo i saluti istituzionali, con una presentazione del quadro nazionale, seguita da una illustrazione della “roadmap” e dell’inquadramento delle iniziative dell’Agenda Digitale dell’Umbria da qui al 2020 a favore dei cittadini, imprese, professionisti, enti locali, sistema sanitario, scuola, università e tutti gli ambiti interessati.
Dopo l’illustrazione dello stato dell’arte dei principali programmi di intervento della Regione Umbria, si terrà una tavola rotonda sulle tendenze evolutive nelle tecnologie Ict di informazione e comunicazione.

Prospettivadiagenda2


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information