casa-romana-spoleto(ASI) Spoleto- Gli ambienti della casa romana di Spoleto sono minacciati da gravi infiltrazioni d'acqua, é questo l'allarme lanciato da Giampaolo Emili consigliere comunale della Lista Civica Due Mondi. L'importante sito archeologico fù riportato alla luce dall'archeologo spoletino Giuseppe Sordini nel 1885 e si trova all'intersezione tra via del Municipio e Via di Visiale proprio al di sotto del Palazzo Comunale e della piazza antistante.

Secondo gli studiosi la "Domus" appartenne a Vespasia Polla madre dell'imperatore Vespasiano ed é risalente al I secolo d.C.. Nei giorni scorsi é arrivata la segnalazione del Consigliere Emili che ha posto all'attenzione dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabrizio Cardarelli tramite un interrogazione il problema delle infiltrazioni di acqua nella preziosa Casa Romana e nello stesso Palazzo comunale entrambi recentemente riconsegnati alla cittadinanza dopo un lungo restauro. Riportiamo di seguito il testo dell'interrogazione effettuata da Giampaolo Emili:


INTERROGAZIONE
INTERVENTI A TUTELA DELLA CASA ROMANA
E DEL PALAZZO COMUNALE
PREMESSO CHE
la Casa Romana è di enorme importanza storica, essendo stata la abitazione Di Vespasia Polla, madre dell'imperatore Vespasiano che diede origine alla dinastia dei Flavi;
questo monumento storico è anche di grandissimo interesse turistico e comunque è indubbiamente un patrimonio da tutelare;
anche il Palazzo Comunale riveste indubbiamente una importanza di livello superiore per funzione e pregio;
che nella Casa Romana vi sono copiose e diverse infiltrazioni di acqua piovana dalla sovrastante Piazza del Comune, già molto visibili, sia all'interno che nella facciata di accesso, ormai indecorosa, come alcuni nostri aderenti hanno constatato con un apposito sopralluogo.
che altre numerose infiltrazioni affliggono lo stesso Palazzo Comunale;
che un mancato intervento immediato potrebbe peggiorare in maniera esponenziale la situazione;
che tutto ciò potrebbe far ipotizzare una relazione tra i problemi ed i lavori di ristrutturazione della piazza e del Palazzo Comunale ;
IL SOTTOSCRITTO INTERROGA
il Sig. Sindaco, per sapere :
- se sia intenzione di questa Giunta prendere provvedimenti immediati, adottando operazioni "tampone" e/o attuando interventi di soluzione definitiva;
- se è stata o verrà valutata la possibilità di chiedere garanzia alle imprese esecutrici o attivare coperture assicurative, qualora si dimostrasse una responsabilità delle ditte esecutrici.
Si chiede formalmente risposta scritta e comunicazione al Consiglio Comunale.
Spoleto, 05/12/2014
Il consigliere comunale
Giampaolo Emili
Capogruppo Lista Due Mondi


Fabio Gasparrri - Agenzia Stampa Italia


Foto: www.comunespoleto.gov.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information