Orvieto17 181(UNWEB) ORVIETO – E’ tempo di tornare in campo per le due formazioni del calcio a 5 dell’Orvieto FC, la squadra femminile, e quella maschile. Venerdì, sarà la volta della compagine rosa, allenata da mister Egisto Seghetta, andare sul campo del Clt di Terni...

“Giocheremo a campi invertiti – ricorda Maurizio Bellagamba responsabile del settore calcio a 5 della società – sarà una bella partita contro una delle favorite alla vittoria finale, come dimostra la loro prima uscita stagionale. Ma le nostra ragazze sono cariche e sono sicuro che daranno alle avversarie filo da torcere”.

Lunedì, invece, sarà la volta della maschile, che andrà a giocare in casa del GubbioBurano, fortissima formazione, che sicuramente punta ad un campionato di vertice in serie C1, ma per l’Orvieto c’è prima da lasciare alle spalle la discussa sconfitta con il Foligno di venerdì scorso...

“E’ stata una sconfitta un po’ rocambolesca – commenta mister Andrea Bernardini – basta vedere le immagini e si capisce subito come è andata la gara, anche se in tutta onestà ai punti hanno vinto loro, perché si può dire che ci hanno schiacciato durante buona parte del match. Ma i punti ci sono nel pugilato e non nel futsal, noi eravamo 3-3, al 34’ del secondo tempo, quindi fuori tempo di 4’, e c’è stato l’episodio della gomitata che sicuramente poteva essere gestito meglio da parte di tutti, come si può vedere anche dalle riprese. Ma accettiamo e andiamo avanti”.

Una settimana intensa per arrivare ad una partita che sarà difficilissima...

“Andiamo a Gubbio con l’obiettivo di far bene, troveremo davanti una squadra “ferita” dalla sconfitta di Calvi, e anche loro metteranno in campo tutto per tornare a fare punti. In settimana mi sono sentito con il loro allenatore, Massimiliano Fumanti, che è un mio grande amico, e ci siamo detti che almeno per uno dei due la settimana inizierà bene”.

In settimana, intanto, si è giocata l’amichevole con il Città di Chiusi...

“Proprio così, martedì sera, e ringrazio la società di Chiusi per la disponibilità data, e sono sicuro che avremo modo di vederci ancora sul campo per questi match amichevoli, che sicuramente fanno bene a noi e a loro. Abbiamo vinto 5-0, ma non mi interessava il risultato, ma il gioco, fare possesso palla e vedere alcuni movimenti. Inoltre abbiamo inserito nel roster della prima squadra un giovane dalla Juniores, Nicola Rossi, che potrebbe darci una mano nel futuro immediato


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information