Fortebraccio sul podio a Pisa(UNWEB) PERUGIA – Ancora un trionfo per le ragazze della Fortebraccio Perugia, che a Pisa hanno messo tutti in fila, conquistando il primo posto nella terza prova del campionato di serie B1 di ginnastica ritmica, al quale hanno partecipato ben ventuno società provenienti da tutta Italia.

Le giovani portacolori  della Fortebraccio – protagoniste di una brillante rimonta – hanno avuto la meglio sulle avversarie, grazie soprattutto ad una impeccabile preparazione tecnica e fisica. La squadra perugina era composta da Jenny Bianconi (corpo libero), Vittoria Laliscia (fune), Francesca Civicchioni (cerchio e nastro), Rebecca Vinti (palla) e Tabatha Barberini (clavette). Tanti applausi, nel palasport pisano “Carlesi”, affollato di appassionati, per le ragazze della società di Pian di Massiano.

Incoraggiante ottavo posto per la Fulginium Foligno, che in Toscana – all’evento organizzato dalla società Polisportiva Tirrenia – si è presentata con questa squadra: Lavinia Marsili (corpo libero), Bianca Savini (fune), Margherita Fusaro (cerchio), Anna Savini (palla), Emma Ducci (clavette) ed Alessia Cecconi (nastro).

L’Umbria, come da Procedure Federali 2017, è accorpata alle Marche, all’Abruzzo e all’Emilia Romagna nella Zona Tecnica 3. La Serie B1 è una gara di rappresentativa, dove il punteggio totale si ottiene sommando i singoli punteggi ottenuti nei sei esercizi: corpo libero, fune, cerchio, palla, clavette e nastro. Il campionato di serie B1 di ginnastica ritmica prevede l’assegnazione di punti speciali in ogni singola prova. Di conseguenza, la Fortebraccio arrivando prima ha ottenuto 30 punti speciali, mentre la Fulginium  ne ha ottenuti 15. I punti ottenuti in questa terza e ultima prova vanno a sommarsi ai punti precedentemente ottenuti nelle prime due gare.

La società Fortebraccio Perugia ha vinto quindi il campionato di Serie B1 con un totale di 84 punti (precedendo di una sola lunghezza la Ginnastica Rimini); da notare che la società romagnola era sempre stata in testa durante le prime due prove. La Fulginium si è piazzata invece a metà classifica, all’undicesimo posto, con 37 punti totali.

Ricordiamo che la squadra vincitrice di ogni Zona Tecnica, in questo caso la Società Fortebraccio, verrà promossa in Serie B Nazionale per il 2018.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information