Parata rappresentative TDR Umbria(UMWEB) Perugia,  – L’Umbria ha dato il benvenuto al Torneo delle Regioni dedicato al calcio a 5. Prima che siano i protagonisti a parlare sul campo, la storica manifestazione giovanile della Lega Nazionale Dilettanti si è aperta ufficialmente questo pomeriggio a Perugia con la tradizionale parata delle delegazioni regionali che hanno sfilato da Corso Vannucci fino a Piazza IV Novembre. A guidarle gli sbandieratori di Gubbio insieme ai figuranti del Corteo Storico di Perugia 1416 e della Quintana di Foligno.

A dare il saluto ai partecipanti il Presidente LND Cosimo Sibilia: “E’ emozionante vedere ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte d’Italia riempire con i propri colori il centro storico della città. Il Torneo delle Regioni è l’espressione più autentica dell’essenza della Lega Nazionale Dilettanti, sono certo che tutti i partecipanti conserveranno un bel ricordo di questa esperienza. Infine un ringraziamento al Comitato umbro e al suo presidente Luigi Repace per l’impeccabile lavoro organizzativo, sarà una grande festa di sport”.

“L’Umbria è pronta a mostrare cosa è capace di fare – gli fa eco il Presidente del CR Umbria Luigi Repace – Siamo orgogliosi di aver avuto la possibilità di riportare qui una manifestazione che mancava da tanto tempo, ringrazio per questo il presidente Sibilia ed il Consiglio Direttivo della LND. Sarà una settimana bellissima per far divertire i ragazzi e per mostrare loro le bellezze della nostra Regione. Il calcio, infatti, è soprattutto aggregazione e condivisione”.

Presenti all’evento cittadino anche il vicepresidente e assessore della Regione Umbria Fabio Paparelli, il Vice Sindaco di Perugia Urbano Barelli e il Presidente CONI Umbria Domenico Ignozza. Per la LND il Segretario Generale Massimo Ciaccolini, il Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Felicio De Luca e il Vice Presidente Vicario della Divisione Calcio a Cinque Andrea Farabini.

Domani scenderanno in campo le 70 rappresentative delle 18 regioni e dei Comitati Autonomi di Trento e Bolzano partecipanti alla storica manifestazione giovanile della Lega Nazionale Dilettanti, che avrà il suo epilogo sabato prossimo in occasione delle finali.
Per il terzo anno consecutivo saranno presenti le quattro categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile per un totale di 840 tra calciatrici e calciatori dai 14 ai 26 anni. 14 i comuni coinvolti dal Comitato organizzatore: Assisi, Cannara, Castel Giorgio, Corciano, Foligno, Gualdo Tadino, Gubbio, Magione, Massa Martana, Nocera Umbra, Orvieto, Perugia, Spello e Terni. 130 le gare in programma nei 14 palazzetti.
La fase di qualificazione continuerà anche lunedì 23 fino a martedì 24 con 34 partite al giorno. Mercoledì giornata di riposo con una visita ad Assisi per tutte le rappresentative. Si riprenderà a giocare giovedì 26 con i Quarti, poi semifinali venerdì 27 e finali sabato 28 aprile a Foligno.

COME SEGUIRE L’EVENTO
Sulla pagina Facebook LND e sul sito torneodelleregioni.lnd.it saranno trasmesse in diretta streaming 14 partite, due al giorno dalla fase a gironi alle semifinali e tutte le finali.
Su Instagram e Twitter, usando l’hashtag #tdr2018, i followers potranno seguire l’evento in tempo reale e guardare le clip e le foto più suggestive.
Sul sito torneodelleregioni.lnd.it spazio inoltre ad approfondimenti, news, risultati, e classifiche. Corriere dello Sport e Tuttosport seguiranno l’evento a livello nazionale con alcune pagine dedicate.

CALENDARIO
Prima Fase (gironi)
Domani – 1ª giornata (diretta streaming: 9.00 Bolzano-Emilia R. (Gio); ore 12 Emilia R.-Umbria (All)
23/04 – 2ª giornata (diretta streaming: ore 12 Liguria-Abruzzo (All); ore 18 Basilicata-Piemonte (Jun)
24/04 – 3ª giornata (diretta streaming: ore 15 Puglia-Veneto (Fem); ore 18 Abruzzo-Lombardia (Jun)

Seconda Fase
26/04 – quarti *due gare in diretta streaming
27/04 – semifinali *due gare in diretta streaming
28/04 – finali *tutte in diretta streaming


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information