GraficaTorneoSpoleto(ASI) Spoleto - non é una semplice comparsa la "rappresentativa Città di Spoleto" al 1^ Torneo nazionale di Pasqua "Città di Spoleto-Italmatch" dedicato alla categoria giovanissimi: vuole essere protagonista e ieri lo ha dimostrato. La squadra guidata dal tecnico proveniente dal settore giovanile della Voluntas Spoleto Fabio Botondi é in testa momentaneamente al proprio girone (A) con 7 punti avendo battuto prima il Foligno per 3-2 poi la Fortitudo Fabriano per 1-0 e pareggiato contro il Gualdo Casacastalda per 2-2. Lo stesso tecnico Botondi, contattato da Umbria Notizie Web, si dice onorato di guidare la rappresentativa della Città oltre che entusiasta per i risultati ottenuti ieri e lancia la sfida alla Juventus per il primato nel girone.

(ASI) Giovedì Santo di campionato in Serie D, nel girone E é andata in scena la ventinovesima giornata che ha visto una sola squadra esultare, é il Gualdo Casacastalda di Federico Giunti che ha battuto al "Carlo Angelo Luzi" la Voluntas Spoleto per 3-0 grazie alla doppietta di Tomassini ed alla rete di Bussi.

MG 8405(ASI) Il Perugia espugna Chiavari, questa é la cosa più importante. Grazie a questo prezioso successo conseguito in Liguria per 0-2 grazie alle reti di Ardemagni e Falcinelli i Grifoni raggiungono quota 50 punti in classifica che ad inizio stagione rappresentava il traguardo finale per avere la certezza di mantenere la categoria, ma a questo punto della stagione si é tramutato in un traguardo volante, un punto di passaggio.

LU ciclone gruppo atleti con presidenteUna società spellana vincente con 23 giovanissimi e 11 esordienti

(ASI) Foligno. Nella sala parrocchiale del SS Nome di Gesù a Foligno si è svolta la presentazione della squadra 2015 del gruppo sportivo Lu Ciclone. I giovani atleti hanno preso al balzo l'occasione per fare baldoria. Anche i numerosi intervenuti all'evento, tra cui il sindaco di Spello Moreno Landrini, hanno potuto respirare l'aria di festa e l'armonia che contraddistingue la squadra.

2 sport di classe piccolaOttocentosessanta alunni della direzione didattica Mazzini hanno dato vita alla manifestazione invernale di "Sport di Classe" questa mattina a piazza della Repubblica a Terni.

(ASI) Tutte le classi, dalla prima alla quinta delle scuole Vittorio Veneto, Anita Garibaldi e Giuseppe Mazzini, tutte facenti parti della medesima direzione didattica, si sono alternate dalle ore 9,30 alle 12,30 con percorsi motori e, per le quarte e quinte elementari, anche con giochi di squadra, sotto la guida dei "tutor sportivi" Rita Fiorini e Pierpaolo Pasqualini, nonchè degli insegnanti di ruolo.

(ASI) - é andata in scena la ventottesima giornata del campionato di Serie D girone E che vede protagoniste sei formazioni umbre. La notizia della giornata, in negativo, é la sconfitta casalinga per 1-3 della Voluntas Spoleto di Ezio Brevi contro il Ponsacco, la rete della bandiera dei biancorossi é giunta su rigore con Di Giuseppe ma non é bastata a evitare la pesante e pericolosa ,in virtù della classifica, sconfitta interna.

Scacchi 4(ASI) Perugia. Mentre in Italia gli scacchi tornano alla ribalta grazie alla disputa Internazionale che è in atto fra Italia e Usa per avvalersi delle prestazioni scacchistiche del Nr 2 al mondo Fabiano Caruana (giocatore italo-statunitense che è stato tesserato dal 2005 per diversi anni con l’Augusta Perusia del Presidente Bertolini Ettore) l’ Umbria ospita un importante raggruppamento del Campionato Italiano a Squadre di serie B. 

foto firma protocollo CONI - Carcere Perugia(ASI) Perugia. Il presidente del Coni regionale Umbria Domenico Ignozza e la direttrice della Casa Circondariale di Perugia, Bernardina Di Mario, hanno siglato ieri un protocollo d' intesa che da avvio al progetto "Sport in Carcere" che a livello regionale rappresenta la realizzazione sul territorio dell'accordo siglato a fine 2013 tra il Ministero di Grazie e Giustizia ed il Coni.

IMG 0629(ASI) GUALDO TADINO – La Pantera Umbertide conquista la terza giornata del campionato regionale Fisdir di calcio a 5, disputata lunedì 23 marzo presso il Boowling di Gualdo Tadino. La manifestazione è stata organizzata dalla Fisdir (Federazione italiana sport disabilità intellettiva relazionale) Umbria e dall'Atletica Tarsina di Gualdo Tadino con il patrocino del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) Umbria del presidente Francesco Emanuele.

z2(ASI) Terni. Domenica scorsa ben 15.000 runners provenienti da 111 nazioni hanno partecipato alla maratona di Roma, con loro diversi atleti in handbike in un percorso di 42195m che attraversa la Capitale godendo in pieno della bellezza dei suoi monumenti; insieme a loro ben 65 000 cittadini e turisti della RomaFun di 5 chilometri. Come tutti gli anni e' stata numerosissima la presenza degli atleti dell'Amatori Podistica Terni. In 29 hanno tagliato il traguardo, in una giornata resa dura dal maltempo, mentre 2 non sono potuti partire per infortunio..

p708438561-6

- Block Devils convalescenti e sottotono nel primo parziale. Poi sale in cattedra De Cecco in regia con Atanasijevic e Fromm che diventano micidiali. Ottimo l'ingresso di Barone al centro. A due giornate dalla fine un punto di vantaggio su Verona che sarà, comunque vada, l'avversario nei quarti di playoff -

(ASI) PERUGIA – Torna al successo la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia.

(ASI) - É andato in scena il ventisettesimo atto del campionato di serie D girone E, l'unica squadra umbra a sorridere in questo turno é il Gualdo Casacastalda guidato da Federico Giunti che ha battuto al "Carlo Angelo Luzi" il San Donato Tavarnelle per 1-0, a segnare la rete del successo é stato Massimo Bussi al 39' del primo tempo.

AvellinoPg0011(ASI) Avellino-Perugia probabilmente é un copia-incolla di Perugia-Brescia. Al "Partenio" stesso approccio positivo della gara giocata al "Rigamonti", stessi errori in fase di finalizzazione e non di impostazione misti a sfortuna nei primi minuti, stesso vantaggio dei padroni di casa su errore seriale della difesa biancorossa, stesso miracolo di Koprivec a salvare il possibile 2-0, stesso arrembaggio nella ripresa che solo la sfortuna (momentaneamente) ha fermato, e come a Brescia Diego Falcinelli nel finale é stato l'uomo della provvidenza ed anche l'epilogo é stato lo stesso.

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information