GraficaAssembleaSicurezza(ASI) Spoleto - si è svolto nel pomeriggio di sabato 23 aprile nella palestra di San Martino in Trignano il primo incontro pubblico sulla sicurezza organizzato dai responsabili dell'appena costituito "Comitato di volontari per la sicurezza del vicinato". All'assemblea hanno preso parte circa 150 cittadini desiderosi di rendere più sicure le diverse zone del comune di Spoleto flagellate negli ultimi mesi come mai in precedenza da un'alta densità di furti in appartamento, nelle attività commerciali, scippi in strada e tentativi di truffa.


Al dibattito pubblico di San Martino in Trignano sono intervenuti: l'Avvocato penalista Roberto Calai che ha illustrato cosa prevede la legislazione italiana in materia di difesa personale e della dimora, il Vice Sindaco di Spoleto Maria Elena Bececco ed il Presidente del Consiglio comunale Gianpiero Panfili in rappresentanza delle istituzioni cittadine e la responsabile della Protezione civile Stefania Fabiani mentre ha aperto i lavori dell'assemblea Michael Surace tra gli amministratori del gruppo Facebook "Segnalazioni furti Spoleto" che ha spiegato nel dettaglio i punti cardine del Comitato e dell'iniziativa di controllo del vicinato.
Al termine degli interventi i cittadini presenti hanno potuto porre le proprie domande ai relatori dell'assemblea e sono state raccolte le firme per l'adesione e la costituzione del comitato.

video l'intervento di Michael Surace:

 

L'intervento dell'Avvocato Roberto Calai:

 

L'intervento del Vice Sindaco di Spoleto Maria Elena Bececco:

 

Fabio Gasparri - Agenzia Stampa Italia

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information