IMG 20211003 154000Mister Monaco: “Con i se e i ma non si va avanti, bisogna cercare di evitare errori abbastanza banali”

(UNWEB) Foligno – Nonostante un primo tempo in cui i falchetti hanno dominato la palla, con un gol del numero 9 Lamin N’Diaye Massouba, al 17’, la partita contro il Cascina, che si è giocata in casa domenica 3 ottobre, è finita 2 a 2. Non è bastato il secondo gol, nei primi minuti del secondo tempo, messo a segno dal vicecapitano, il numero 7 Lorenzo Belli. I biancazzurri dopo il primo gol della squadra avversaria del numero 8, Francesco Malanchi, al 19’ del secondo tempo, hanno cominciato a perdere la concentrazione, soprattutto dopo il rigore segnato al 36’ dal numero 5, il capitano del Cascina Alessio Fatticcioni.

Il mister del Foligno Francesco Monaco, nel dopo partita, ha sottolineato il cambio di trend della squadra, che ha subìto il contraccolpo: “Nonostante un ottimo primo tempo, non abbiamo lasciato niente a loro, se non due occasioni, dopo il primo gol subìto abbiamo sofferto, avuto paura e abbiamo accusato troppo”. “Al di là degli errori dei singoli – ha continuato Monaco –, avevo cambiato e messo un giocatore più dinamico in mezzo al campo, perché vedevo la squadra che soffriva, però abbiamo preso lo stesso il secondo gol, in rimessa laterale, una palla abbastanza semplice. Da lì in poi la partita ha cominciato a girare bene per loro e male per noi, poi non siamo riusciti più a fare azioni e dispiace dopo un primo tempo buono e il doppio gol”. “Ma con i se e i ma non si va avanti – ha concluso l’allenatore dei falchetti – bisogna cercare di evitare errori abbastanza banali”.

A seguire le formazioni delle squadre.

Foligno (4-3-3): Massimiliano Maraolo (1), Mario Dell’Orso (29’ st Bocci), Nicolò Canalicchio (3), Angelo Chiavazzo (33’ st Valentini), Mattia Bisceglia (5), Francesco Bossa (6), Lorenzo Belli (7), Alessandro Oliva (33’ st Fuso), Lamin N’Diaye Massouba (9), Maurizio Peluso (10), Tommaso Settimi (11). A disposizione, Diogo Gil De Oliveira (12), Leonardo Bocci (14), Federico Fuso (15), Alessio Amadio (16), Gioele Mincione (17), Giorgio Valentini (18), Alessio Turini (19), Marco Bevilacqua (20). Allenatore Francesco Monaco.

Cascina: Matteo Biggeri (1), Francesco Zaccagnini (17’ st Carli), Alessio Biagioni (17’ st Fiumalbi), Enrico Geroni (4), Alessio Fatticcioni (5), Marco Pezzati (6), Alessandro Arapi (33’ st Rossi), Francesco Malanchi (8), Davide Bertolini (17’ st Casanova), Matteo Remorini (33’ st Naldini), Tito Marabese (11). A disposizione, Mattia Rizzato (12), Daniele Peluso (13), Dennis Rossi (14), Samuele Franceschi (15), Giorgio Naldini (16), Francesco Pruneti (17), Filippo Carli (18), Federico Casanova (19), Vittorio Fiumalbi (20). Allenatore Luca Ponzella.

Reti: Lamin N’Diaye Massouba (9) al 17’ pt, Lorenzo Belli (7) 5’ st, Francesco Malanchi (8) 19’ st, Alessio Fatticcioni (5) 36’ st rigore. 300 spettatori circa. Ammoniti Canalicchio, Maraolo, Bossa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information