Orvieto FC dopo vittoria con CTS(UNWEB) ORVIETO - E' stato un fine settimana a due facce quello dell'Orvieto FC, se la prima squadra di calcio a 11 è stata sconfitta 4-1 in casa del Real Avigliano, nonostante il vantaggio di Pinzi Iacoponi dopo due soli minuti, lo stesso non si può dire della prima squadra del futsal. I ragazzi del campo piccolo, infatti, hanno messo a segno un risultato importantissimo andando ad imporsi, nell'esordio casalingo, per 6-3 contro la Cts Grafica, una delle favorite alla vittoria finale della C1.

I gol di Souihi (tripletta), di Filippi, Mattioli e Bianco hanno così regalato il successo al trio di allenatori composto da Michele Spallaccia, Simone Pagnotta e Nobuyuki Hayashi.

"Ci aspettavamo una gara difficile - conferma il tecnico giapponese - anche perché dall'altra parte c'erano giocatori importanti a livello regionale, d'altronde la Cts Grafica ha fatto anche campionati di Serie B, e quindi sapevamo che sarebbe stata dura".

Ma il gruppo ha fatto la differenza...

"I nostri ragazzi hanno fatto un straordinario lavoro collettivo, mettendo in campo un'ottima aggressività in fase difensiva, riuscendo a chiudere bene le loro azioni. Ognuno si è speso per aiutare l'altro correndo per sopperire agli eventuali errori dei compagni e permettendo al gruppo di compattarsi sempre più".

E pensare che si tratta di un gruppo molto giovane...

"Nuovo e giovane, ma i ragazzi hanno tante caratteristiche positive, sono propositivi non hanno paura di niente e hanno tanta fisicità, e devo dire che io, Michele e Simone siamo felicissimi dei feedback che ci danno. Loro sanno che in gara non chiediamo niente di più di quello che abbiamo provato in allenamento, e sono tranquilli e consapevoli dei propri mezzi. Questa volta c'è stato un esito positivo, e l'autostima di tutto il gruppo ne ha risentito in positivo, facendo capire, peraltro, sempre più il senso e la bontà della collettività e del lavoro di gruppo".

Da una favorita dall'altra, mercoledì sera all'Oasi dei Discepoli di Orvieto, c'è la sfida di andata dei Quarti di Coppa Italia contro i Grifoni...

"Sarà un'altra battaglia, loro hanno una squadra importante in cui spicca Alunni Santoni. Ci aspettiamo una gara molto difficile, ma so che possiamo contrastarli. Il nostro scopo è migliorarci sempre, a ogni partita, abbiamo avuto poco tempo per lavorare, ma siamo comunque fiduciosi".

Come sta andando la coesistenza tra voi tre tecnici?

"Siamo in un pieno rapporto di collaborazione, che si basa su tre principi fondamentali, la condivisione, di tantissime cose, allenamenti, idee, pensieri; la coerenza, che dobbiamo avere nel rispetto dei ragazzi, dobbiamo credere in loro in ogni minuto, in ogni secondo in cui giochiamo, ci alleniamo; e infine la responsabilità, dobbiamo assumercela sapendo che se le cose vanno storte è stata colpa nostra che abbiamo sbagliato qualcosa in preparazione. Dobbiamo sempre ricordarci che i risultati non sono un caso, ma sono l'espressione del lavoro svolto in allenamento".

Nel primo mese di competizioni, avete conquistato, tra Coppa e campionato tre vittorie e due sconfitte, con annessa la qualificazione ai già citati quarti di Coppa passando dal girone con Ponte San Lorenzo (di nuovo avversario sabato in campionato), UmbraSabina e Miriano.

"Abbiamo completato solo la prima missione. Non è facile fare risultato e crescere, e sappiamo che ci deve essere un equilibrio tra queste cose, in questo periodo abbiamo avuti entrambi, ma non dobbiamo rilassarci, continuiamo a lavorare e a credere nei ragazzi e nel gruppo che alleniamo perché sono convinto che ognuno dei nostri ragazzi merita la nostra fiducia, ma soprattutto giocando ogni gara come se fosse una finale, senza mollare mai".

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information