incontro sala notari con card ravasiIl presidente del Pontificio Consiglio per la cultura terrà una lectio su

“I Salmi, il libro della fede di Israele e della Chiesa”, tra i fondamenti della cultura europea

(UNWEB) Perugia. Il cardinale Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio per la cultura, ha accolto un nuovo invito rivoltogli, a distanza di due anni, dal Servizio animazione biblica (Sab) dell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve, e sarà nel capoluogo umbro venerdì 10 gennaio, alle ore 19, presso la Sala dei Notari del Palazzo comunale dei Priori, per una lectio su “I Salmi, il libro della fede di Israele e della Chiesa”. Ad accogliere ed introdurre il noto e gradito ospite saranno il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti e padre Giulio Michelini (Ofm), preside dell’Istituto Teologico di Assisi (ITA) e coordinatore del Sab perugino-pievese.

«L’evento culturale diocesano alla Sala dei Notari di venerdì prossimo – spiega padre Michelini – è un prosieguo della lettura del libro dei Salmi da parte del cardinale Ravasi, che è stato nostro ospite altre due volte riscuotendo sempre un enorme successo, grazie alle sue competenze e capacità comunicative».

«Il libro di cui parlerà il presidente del Pontificio Consiglio per la cultura, quello dei Salmi – annuncia padre Michelini –, è tra i fondamenti della cultura europea, e non rappresenta solo il testo della preghiera di Israele o della Chiesa, ma è un condensato di sapienza e teologia. La lettura del libro rientra nel programma offerto ormai da quattro anni dal Servizio animazione Biblica della nostra diocesi, che per il 2020 ha invitato a parlare - oltre a Ravasi - molti altri esperti biblisti».

Gli interessati alle iniziative 2020 del Sab possono consultare il programma completo sul sito: www.lapartebuona.it.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information