IMG 20200411 WA0006(UNWEB) Perugia. Questa mattina il Sindaco Andrea Romizi e l’Assessore Edi Cicchi, a nome dell’Amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza, hanno deposto un ramo d’ulivo all’ingresso del cimitero monumentale. La momentanea chiusura dei cimiteri, a causa dell’emergenza legata al coronavirus, impedisce ai perugini di tributare la propria visita e il proprio omaggio ai defunti. L’Amministrazione ha così voluto compiere un gesto di pietà, rispetto e devozione verso chi ci ha lasciato, con un simbolo, il ramo d’ulivo, carico di speranza.


“Abbiamo voluto esprimere – ha commentato l’assessore Cicchi – un gesto di vicinanza a tutte le famiglie che, in questo momento di emergenza sanitaria, non possono venire a pregare presso le tombe dei loro cari. Ed allora, attraverso questo piccolo gesto ripetuto in tutti i cimiteri cittadini, abbiamo scelto di deporre un ramo d’ulivo in segno di pace e di rinascita, sperando che possa fiorire al più presto e si possa uscire da questo periodo tanto difficile”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information