pietralungacentenario101940199 2673325572905040 804865523966803968 n(UNWEB) – Pietralunga,  Pietralunga festeggia le cento candeline di Giulio Fiorucci.

Giulio, nato il 3 giugno 1920, conosciuto da tutta la comunità per essere un gran lavoratore, forte e inarrestabile, è sempre stato un uomo con solidi valori morali, onesto e buono. Come molti raccontano, non si è mai tirato indietro difronte alla fatica e alle difficoltà della vita.

Ai festeggiamenti per l'importante traguardo di un altro amato concittadino hanno preso parte, insieme ai familiari e al parroco don Francesco Cosa, anche il sindaco Mirko Ceci, il suo vice Francesco Rizzuti e l'assessore alle politiche sociali Federica Radicchi, che hanno donato in segno di affetto una targa a ricordo del grande giorno.

Negli ultimi sei mesi a Pietralunga sono stati festeggiati tre centenari: ad ottobre ha raggiungere il secolo di vita è stata Tecla Magnoni, mentre a novembre è stato il turno di Sigefrido Roberti. Un bel segnale per il territorio che, immerso nel verde tra una salubre aria e buon mangiare, conferma di avere gli ingredienti giusti per una vita longeva.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information