Foibe100221(UNWEB) Perugia. Si è svolta questa mattina la tradizionale cerimonia, presso il parco Vittime delle Foibe, di deposizione di una corona d’alloro per celebrare il Giorno del Ricordo.


A procedere alla deposizione, avvenuta in assenza della cittadinanza in ragione delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria in atto, è stato l’assessore alla cultura Leonardo Varasano, in rappresentanza dell’intera Amministrazione comunale,
“Oggi – sottolinea l’assessore - è il giorno del Ricordo più triste. Mancavano, infatti, gli amici esuli, il Comitato 10 febbraio, le diverse associazioni che sostengono la causa della memoria e il consueto gruppo di cittadini presente per ogni celebrazione di questa importante data, istituita con legge dello Stato ormai dal 2004. Tuttavia, anche in queste condizioni avverse, legate alla pandemia in corso, non poteva mancare l'omaggio della Città di Perugia alla memoria delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata., per ricordare la complessa, dolorosissima tragedia del confine orientale d'Italia”.

  • DSC_0005
  • DSC_0016
  • DSC_0019
  • DSC_0021
  • DSC_0031
  • DSC_0050
  • DSC_0054
  • DSC_0073
  • DSC_0074

Simple Image Gallery Extended

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information