i membri del nuovo consiglio direttivo istituto musicale diocesano con il cardinale bassetti(UNWEB) Nel segno della continuità con ciò che ha rappresentato negli ultimi quaranta anni a livello artistico-culturale e nel ricordo di mons. Francesco Spingola (1932-2020), il sacerdote che lo ha rilanciato nel 1980, l’Istituto musicale diocesano “Girolamo Frescobaldi” di Perugia si rinnova. Una scuola che ambisce a divenire un fulcro nazionale ed internazionale di attrattiva musicale, culturale e sociale promovendo l’attività di allievi e artisti umbri.

Nuovo Consiglio direttivo. L’Istituto, che ha sede nello storico “Auditorium Marianum” di corso Cavour, nel centro storico di Perugia, a pochi passi da Porta San Pietro e dall’omonima millenaria Abbazia benedettina, ha da pochi giorni il suo nuovo Consiglio direttivo nominato dalla Curia arcivescovile. Nuovo direttore, successore di mons. Spingola, è il M° Guido Arbonelli, affiancato dal vice direttore M° Franco Radicchia e dai consiglieri Teresa Agostinelli, Cinzia Violetti e don Francesco Verzini, liturgista diocesano.

L’incoraggiamento. Il nuovo Consiglio si è già insediato dettando un nuovo percorso didattico-musicale destinato ai giovani e non, ricevendo l’incoraggiamento e l’augurio di “buon lavoro” del cardinale Gualtiero Bassetti da sempre sensibile all’arte della musica e alla sua componente sacra e liturgica, soprattutto quando attrae fanciulli e adolescenti interessati allo studio delle diverse discipline e strumenti.

Nuove discipline. Sono previsti i consueti corsi di strumenti d’orchestra e di canto operistico, con particolare attenzione a ciò che afferisce alla musicale sacra e liturgica. Molteplici, inoltre, le novità a partire dalle percussioni moderne, canto moderno e corsi di jazz, body percussion dedicato a tutte le età, il canto gregoriano e la polifonia liturgica, la propedeutica dedicata ai bambini dai 3 ai 6 anni, la musicoterapia come benessere dell’individuo, l’approfondimento e la divulgazione di tematiche musicali, come la formazione allo spirito della liturgia per aiutare ad armonizzare la musica ed il canto con la ritualità cristiana.

Rinnovo locali. L’Istituto “G. Frescobaldi”, poi, dispone di aule per prove di gruppi e per studio; l’“Auditorium Marianum” sarà reso fruibile per chi vorrà cimentarsi in concerti o prove per esami. In tal senso è già in atto il rinnovo dei locali anche con l’applicazione di opere d’arte donate da artisti umbri.

Nuove proposte. L’associato avrà a disposizione una “card” che prevede l’uso dei locali a prezzi convenzionati, partecipazione a concerti nell’Auditorium stesso, organizzazione di concerti presso scuole, concerti gratis organizzati dal Consiglio direttivo riguardanti manifestazioni corali e strumentali, commemorazioni, concerti e classe di organo, esibizioni e collaborazione con le scuole ad orientamento musicale del circondario perugino (es. il Conservatorio statale “F. Morlacchi”), partecipazione a master estivi tenuti da docenti di chiara fama a prezzi convenzionati, concorso per “piccolissimi”, realizzazione di filmati attinenti alla promozione dell’esecutore.

Per informazioni e iscrizioni ai corsi, contattare l’Istituto “G. Frescobaldi” al numero telefonico 075.5736171 (fax 075.5724751), oppure per e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information