schegginoIl sindaco Paola Agabiti: "Non avevo dubbi, venite a visitare il nostro bellissimo territorio"
(ASI) Scheggino, - Non c'è nessuna area inquinata a Valcasana: lo ha certificato l'Arpa dopo le indagini effettuate dal Comune di Scheggino in tempi brevi su indicazione della Procura della Repubblica di Spoleto.

Il sindaco Paola Agabiti, infatti, con una ordinanza datata 22 gennaio, aveva disposto la verifica di alcuni siti potenzialmente inquinati, come disposto dalla magistratura. I controlli, realizzati sulla base di uno studio di un geologo incaricato dal Comune, hanno portato l'Agenzia regionale per l'ambiente, che ha collaborato con l'amministrazione comunale, a stabilire che non vi era traccia di rifiuti pericolosi nel sottosuolo. "Dopo aver ricevuto la comunicazione dalla magistratura che ci invitava ad effettuare dei controlli nella zona di Valcasana, per scongiurare la possibilità di un inquinamento sotterraneo del terreno, abbiamo subito proceduto a nominare un geologo per lo studio dell'area interessata, chiedendo poi il supporto dell'Arpa. Non avevo dubbi sin dall'inizio che l'esito delle analisi avrebbe confermato che l'area non è mai stata contaminata" dice il sindaco di Scheggino, Paola Agabiti. "Voglio ringraziare - aggiunge - la Procura per la segnalazione, che ci ha permesso di fugare ogni dubbio, e l'Arpa per la preziosa disponibilità e collaborazione". Nei giorni scorsi si è proceduto ad effettuare i lavori di ripristino della zona, che ora è tornata pienamente fruibile a grandi e piccini. "Invito tutti - conclude il sindaco - a venire a visitare il nostro bellissimo territorio che, è stato dimostrato, offre anche un ambiente incontaminato".

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information