SpoletoPanorama-156(ASI) Spoleto - le piazze piene di gente, le vie cariche di spoletino e turisti che si spostano da un evento all'altro, i teatri "sold out" per i concerti di fine anno. Solo ricordi.
La realtà del capodanno spoletino 2015 è ben diversa dallo sfarzo degli anni passati: un unica piazza interessata ridotta ad una festa per pochi intimi, le strade tristemente vuote , ben due concerti jazz annullati a causa della prevendita pari allo zero.


È stato dunque un vero e proprio flop il capodanno "pubblico" di Spoleto nel 2015 appena iniziato. A cavallo del 2000 gli eventi di fine anno nella città del festival erano un appuntamento imperdibile per spoletini e turisti con brindisi di mezzanotte e musica classica nella suggestiva Piazza del Duomo e fino all'alba ballo liscio in Piazza del Mercato, latino americano in Piazza della Libertà e discoteca a cielo aperto in Piazza Garibaldi, la piazza giovane di Spoleto. Negli anni l'offerta è stata ridimensionata concentrando gli eventi in un paio di siti , nonostante ciò la risposta del "pubblico" c'è sempre stata. Per la notte di San Silvestro appena trascorsa si è deciso di concentrare il tutto in Piazza della libertà: briindisi di mezzanotte con il Sindaco Cardarelli ed il concerto della Blasco Band , cover band di Vasco Rossi. La risposta del "pubblico" questa volta è stata pressoché nulla con la piazza semivuota e le vie tristemente deserte, le attività commerciali costrette ad abbassare le saracinesche in anticipo, la zona bassa della città (piazza Garibaldi) vuota così come le vie di collegamento tra "Borgo" e l'acropoli.
Gli spoletini hanno così disertato gli eventi in città ed i turisti hanno optato per altre località con offerte più accattivanti per la notte di San Silvestro creando un danno dovuto al mancato incasso per piccoli ristoranti, bar, alberghi e tutto l'indotto.
Di chi è la colpa?
Della crisi di cui non hanno risentito altre città per capodanno? Del freddo presente in tutta la penisola? O della mediocrità dell'offerta probabilmente pubblicizzata con scarsa comunicazione ?


Fabio Gasparri - Agenzia Stampa Italia

 

Foto: Fabio Gasparri

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information