106776256 2738865949683759 6133296970281321102 nIl capogruppo del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca esprime soddisfazione per l’accesso dei padri in sala parto a Terni. Nel ricordare una sua interrogazione in proposito, De Luca sottolinea come l’Istituto superiore di sanità preveda che per tutte le partorienti debbano essere garantiti gli stessi diritti tra cui la possibilità di avere accanto una persona di propria scelta, per questo, assicura, “verificheremo che questo diritto sia garantito in tutti i punti nascita dell'Umbria”.

 

(UNWEB) Perugia,  “Finalmente all'ospedale di Terni è garantito ai padri l'accesso in sala parto”, così il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Thomas De Luca ricordando che in un'interrogazione a risposta scritta presentata poche settimane fa chiedeva “percorsi di attesa al parto comuni, visto che il tampone dei padri scontava un'attesa più lunga, dalla quale dipendeva la possibilità di accedere o meno in sala parto insieme al coniuge”.

“Apprendiamo con soddisfazione – commenta il capogruppo penstastellato - l'approvazione della delibera dell'Azienda ospedaliera ‘Santa Maria’ di Terni che modifica il precedente atto del 21 maggio nel quale la procedura di accesso, per le partorienti e il partner, prevedeva la precedenza del risultato del tampone alle prime e la separazione dei coniugi prima del responso di entrambi i tamponi”.

“L'Istituto superiore di sanità – aggiunge De Luca - ricorda che per tutte le partorienti debbano essere garantiti gli stessi diritti, in primis rispetto, dignità e possibilità di avere accanto una persona di propria scelta, per condividere le gioie e le preoccupazioni di un momento tanto determinante come quello del parto. Verificheremo – conclude - che questo diritto sia garantito in tutti i punti nascita dell'Umbria”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information