campocalcio(ASI) Spoleto - nella notte tra il 14 ed il 15 gennaio un gruppo di vandali si é introdotto negli impianti sportivi della U.s.d. Superga 48. L'impianto in questione é lo stadio comunale "Ivo Rutili" situato in Via Ettore Blasioli tra le popolose frazioni di Baiano e San Giovanni di Baiano. L'"Ivo Rutili" prende il nome dal primo storico presidente della società calcistica fondata nel 1948 ed é dal luglio del 1989 la "casa" della Superga 48 , una gloriosa realtà sportiva del territorio spoletino nota per i successi della prima squadra e per l'importante attività svolta dal settore giovanile.

superga48A dare l'annuncio dell'increscioso fatto é stato ,tramite il proprio profilo Facebook , Massimiliano Capitani ex giocatore ed oggi dirigente della Superga 48 nonché Consigliere Comunale di Spoleto; da quanto appreso i vandali si sarebbero introdotti nella notte ed avrebbero rotto porte e finestre, segato dei lucchetti e danneggiato i materiali presenti nei magazzini destinati all'attività della prima squadra e della scuola calcio. L'attività della U.s.d. Superga 48 va avanti grazie a chi ci mette tanta passione stimolata dagli ottimi risultati della scuola calcio, del settore giovanile e della prima squadra che dopo 17 giornate guida la classifica del girone C di seconda categoria con ben cinque punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice.

Fabio Gasparri - Agenzia Stampa Italia

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information