Mostra tartufo GubbioIl sindaco di Gubbio  Stirati: “Ci abbiamo provato fino all’ultimo, ma visti anche i nuovi provvedimenti non possiamo generare situazioni a rischio”
“Una decisione dolorosa ma presa con piena responsabilità, alla luce del numero dei contagi e dell’ordinanza Tesei”


(UNWEB) GUBBIO - “Abbiamo cercato fino all’ultimo di mantenere almeno l’appuntamento con la mostra-mercato, pensando all’interesse della città, alle opportunità di promozione del territorio e delle sue eccellenze, ma purtroppo, alla luce dei nuovi provvedimenti, delle restrizioni e anche delle preoccupazioni che comprensibilmente serpeggiano in città legate all’alto numero dei contagi, ci rendiamo conto che è preferibile evitare situazioni che potrebbero generare ulteriori contagi e rischi”: è con queste parole che il sindaco Filippo Stirati annuncia l’annullamento dell’edizione 2020 della Mostra del tartufo e dei prodotti agroalimentari di Gubbio.
“Una decisione dolorosa ma presa con piena responsabilità - prosegue Stirati- nella consapevolezza della perdita di una grande opportunità, ma nel contempo nella necessità di proteggere la salute di tutti i cittadini”. Quella di quest’anno avrebbe dovuto essere l’edizione numero 39 della Mostra.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information