taglio del nastro 1Alla presenza degli Assessori Pastorelli e Merli e dell'organizzatrice Lucia Boccolini

(UNWEB) Perugia,  Inaugurata questa mattina, ai Giardini del Frontone, l'ottava edizione autunnale di Perugia Flower Show. Alla presenza degli Assessori Merli e Pastorelli e dell'organizzatrice Lucia Boccolini. Un'edizione ricca di profumi e colori, che ancora una volta porta a Perugia il meglio del florovivaismo e dell'artigianato nazionale.

All'interno del giardino i visitatori avranno l'opportunità di incontrare 60 espositori tra i migliori del panorama florovivaistico nazionale con le loro collezioni incantevoli: arbusti insoliti, alberi da frutto di ogni varietà da quelli del benessere fino a quelli in specie antiche e ritrovate, graminacee ornamentali che proprio in questo periodo dell'anno colpiscono per i meravigliosi colori che regalano. Non mancheranno per gli amanti delle acidofile le migliori varietà di camelie, alcune già pronte per la loro fioritura autunnale-invernale, collezioni di aceri giapponesi e tantissime varietà incosuete di Hydrangea.

Da non dimenticare naturalmente le piante da frutto in collezione nel pieno della loro bellezza, le rose antiche e moderne, orchidee, tillandsie e piante acquatiche. Sarà possibile ammirare e acquistare piante aromatiche introvabili nel quotidiano: oltre 250 varietà diverse di basilici, timi, mente, origani, erbe spontanee, salvie fino a quelle ornamentali, orticole insolite e zucche ma anche coloratissime collezioni di peperoncini provenienti da tutto il mondo: da quello che ha vinto il Guinness dei primati per la sua piccantezza a quelli più utili per la cucina. Protagoniste indiscusse saranno le piante perenni a fioritura autunnale, splendide per i loro colori e molto utilizzate dai pollici verdi più esperti per il movimento che donano sia al giardino che semplicemente al terrazzo: collezioni di Aster (anche noti con il nome di settembrini), di Anemoni giapponesi, di Lobelie e di Hibiscus solo per citarne alcuni.

Ma non è finita qui, a fare da contorno a tutte queste rarità botaniche ci sarà una sezione dedicata all'artigianato di alta qualità, alle attrezzature da giardinaggio professionali, arredamento da esterno e da interno, tessuti da giardino, ma anche eccellenze enogastronomiche e prodotti per il benessere.

Come per l'edizione primaverile, Perugia Flower Show “Winter Edition” offrirà anche tutta una serie di eventi collaterali gratuiti tenuti dagli stessi espositori come seminari e corsi di giardinaggio. E domani alle 16:00 lo spettacolare lancio di farfalle.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information