conferenza stampa19/20 OTTOBRE 2019 - Centro Storico – Città di Castello (PG)

(UNWEB) Città di Castello. È stata presentata questa mattina, martedì 15 ottobre, presso la Sala della Giunta Comunale di Città di Castello, l’edizione 2019 di “TIFERNO COMICS FEST & GAMES”, organizzata dagli “Amici del Fumetto” di Città di Castello.
Alla conferenza stampa erano presenti: Riccardo Carletti, Assessore al Commercio e Turismo di Città di Castello; Fabrizio “Fez” Duca degli “Amici del Fumetto” e curatore dell’evento; Gianfranco Bellini, Presidente degli “Amici del Fumetto”; Marco Cannavò della Scuola di Fumetto “Jack Kirby” di Orvieto e curatore dell’Area Fumetto d’Autore; Dimitri Boriosi, Presidente dell’associazione ludico culturale “Peter Pan” di Città di Castello, responsabile dell’Area Games.

La 17ma edizione di Tiferno Comics sta riscuotendo grande successo, grazie alla mostra “Dino Battaglia – La perfezione del grigio tra sacro e profano” che nel solo primo mese di apertura ha registrato circa 2.000 presenze fra altotiberini, scuole e turisti provenienti da diverse città d’Italia.
Merito sicuramente degli “Amici del Fumetto” di Città di castello e di Pietro Alligo della Casa Editrice “Lo Scarabeo” di Torino che hanno saputo organizzare e allestire la più grande mostra su Dino Battaglia mai realizzata al mondo, con il catalogo più ricco e completo che celebra questo straordinario artista in più di 200 pagine.

A dare ancor più lustro a questa straordinaria edizione sono i grandi nomi del fumetto italiano, ospiti ogni week-end all’interno della mostra. Gli appassionati hanno già avuto modo di incontrare Corrado Roi, Vittorio Giardino e il disegnatore Disney Massimo Fecchi, mentre la protagonista del week-end del 26/27 ottobre sarà Laura Zuccheri, nota oltre che per la sua bravura, anche per il fatto di essere la prima disegnatrice donna di TEX.

“Tiferno Comics” vedrà però il suo culmine durante il “Tiferno Comics Fest & Games”, mostra/mercato che si terrà nel week-end del 19/20 ottobre nelle piazze principali di Città di Castello (P.zza Matteotti, Largo e Loggiato Gildoni e P.zza Gabriotti).
Molti saranno gli eventi che animeranno la due giorni, divisi in aree specifiche: Area Mostra/Mercato, Area Games, Area Fumetto d’Autore e Area Palco, mentre in via eccezionale, solo per questo week-end la mostra su Dino Battaglia resterà aperta ad orario continuato dalle 10:00 alle 19:30 ed avrà come ospite speciale, sabato 19 ottobre alle ore 15:30, l’illustratore della Sergio Bonelli Editore NANDO ESPOSITO (Martin Mystere, Nathan Never, Zagor). Lo stesso artista sarò poi presente per l’intero week-end presso lo stand di Tiferno Comics alla mostra/mercato.

Nell’Area Games (P.zza Gabriotti), a cura dell’associazione ludico culturale “Peter Pan” di Città di Castello in collaborazione con altre associazioni del territorio, ci saranno ampi spazi riservati ai giochi da tavolo, ai giochi di ruolo, ai tornei, alle presentazioni di nuovi giochi e agli incontri con grandi nomi del fantastico mondo dei games. Uno fra tutti, Fiorenzo delle Rupi, traduttore dei principali giochi da tavolo e di ruolo più importanti in Italia.
Nell’Area Fumetto d’Autore (Loggiato Gildoni) la “Scuola di Fumetto Jack Kirby” di Orvieto e la “Biblioteca delle Nuvole” di Perugia, oltre al consueto Artist Alley, area dedicata agli artisti professionisti che promuoveranno i loro lavori, organizzano tutta una serie di eventi tra cui la mostra “Zorro, 100 anni tra leggenda e realtà”, incontri con grandi nomi del fumetto italiano quali Valerio Piccioni (Zagor, Julia e Dylan Dog), Nando Esposito (Martin Mystere, Nathan Never), Luca Bonessi (Dragonero), Mauro Laurenti (Zagor, Dampyr e Tex) e Fernando Proietti (Orfani).
E poi appuntamenti con le sessioni firmacopie del portfolio ufficiale su Zorro con Valerio Piccioni, Martina Di Luzio, Fernando Proietti e Sudario Brando; convegni e presentazioni in anteprima fra le quali spiccano quella del graphic novel multimediale “LSD Comics” di Alessandro Bacchetta e quella del fumetto “Salomè Noir” di Kuiry.
L'Area Palco (Largo Gildoni) gestita come ogni anno dalla “BHC” di Rimini sarà il vero motore del divertimento con momenti di pura energia! Direttamente dalla Russia arriva Christina Volkova, modella e Cosplayer nota in tutto il mondo, pronta a sorprendere il pubblico durante i suoi meet & greet, incontrando i fans allo stand a lei dedicato, dove si potrà trovare tutto il suo merchandising e fare foto con lei.
I pomeriggi saranno all'insegna delle sfide sul palco con il videogioco Just Dance, tanto Karaoke con le sigle dei Cartoni Animati di ieri e di oggi e spettacoli dello Star Wars Club di Perugia, durante i quali il pubblico avrà la possibilità di provare le spade laser messe a disposizione dallo staff.
Non mancherà poi il fenomeno del momento, il K-POP, con un'ora adrenalinica tutta da ballare in collaborazione con i K-D'OR.
Le serate di “Tiferno Comics Fest & Games” si trasformeranno invece in una discoteca a cielo aperto con MDG in consolle, che farà ballare tutti con le sigle dei cartoni animati e la migliore musica dance di sempre!
Domenica 20 ottobre grande appuntamento infine con la Gara Cosplay dove favolosi Cosplayers saliranno sul palco per regalare incredibili emozioni e mostrare la loro abilità nel realizzare costumi tratti da film, fumetti, cartoni animati, anime e videogames.
Sullo stesso palco, sempre domenica 20 ottobre, l’associazione “Amici del Fumetto” e la rivista “Concept Magazine” premieranno invece la migliore vetrina del concorso “Vetrine a Fumetti” 2019. Una ventina di attività del centro storico tifernate hanno partecipato al contest, impegnandosi a trasformare le loro vetrine in veri e propri omaggi a Dino Battaglia e finalmente scopriremo quale sarà la vincitrice.

DICHIARAZIONI:

GIANFRANCO BELLINI – Presidente Ass. Amici del Fumetto di Città di Castello:
“In questi 17 anni abbiamo visto sorgere e morire diverse mostre/mercato in giro per l’Italia, invece la nostra sembra ancora essere in piena salute! Oltre alla ricchezza degli eventi che la caratterizzeranno, lo dimostra anche il fatto che, grazie all’Amministrazione Comunale, quest’anno occuperemo un’altra delle piazze principali della città: Piazza Gabriotti.
Quello del 19/20 ottobre sarà dunque un week-end pieno di appuntamenti per grandi e piccini che va ad affiancarsi e ad arricchire la già fortunata mostra su Dino Battaglia, visitabile fino al 3 novembre.
Devo dire che le aspettative a riguardo sono state pienamente rispettate. Certo, i numeri delle presenze non sono consistenti come quelli degli scorsi anni, ma eravamo prepararti a questo. Dino Battaglia è un artista di nicchia: o lo si conosce o non lo si è mai sentito nominare; ma se lo si conosce lo si ama così profondamente da fare chilometri e chilometri per andare a visitare una mostra a lui dedicata, soprattutto se è la più grande mai organizzata in suo onore. Ecco perché la maggior parte dei visitatori proviene da tutto lo stivale, da Palermo a Torino... e questa per noi è una grande soddisfazione”.

FABRIZIO “FEZ” DUCA – Curartore di TIFERNO COMICS FEST & GAMES
“È stata dura ma ce l’abbiamo fatta! Abbiamo organizzato una “2 giorni” ricca di eventi, occupando le principali piazze della città. Grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale e dei vari partner che coordineranno le 4 aree dell’evento, regaleremo a Città di Castello e agli altotiberini tutti, una manifestazione che non ha nulla da invidiare alle tante che si svolgono durante tutto l’anno in altre grandi città d’Italia. Anzi, qualcuno ha cercato di copiarci, ma senza risultato, e lo dimostra il fatto che anche questa volta abbiamo fatto il pieno di standisti e artisti come sempre.
In più, Tiferno Comics Fest & Games, non è solo una mostra/mercato... è molto di più! Chi viene alla nostra manifestazione non lo fa solo per acquistare, ma anche per assistere agli spettacoli, per incontrare i suoi illustratori preferiti, per partecipare a tornei e per scoprire tutte le novità in fatto di games, fumetti e quant’altro”.

RICCARDO CARLETTI – Assessore al Commercio e Turismo di Città di Castello
“Se oggi siamo qui è perché come ogni anno l’Amministrazione Comunale è stata lieta di assecondare la crescita di eventi come questo. Lo ammetto, non è stato semplice soddisfare in termini di spazi e strutture le esigenze di questa e altre 2 manifestazioni completamente diverse l’una dall’altra: Tiferno Comics Fest & Games, Altrocioccolato e Il Tartufo Bianco animeranno per 3 week-end consecutivi il centro storico di Città di Castello ed ognuna di esse ha esigenze diverse, perché diversi sono anche i temi trattati. Ma ci siamo riusciti!
Avere delle tensostrutture a disposizione è di fondamentale importanza per prevenire le avverse condizioni metereologiche che potrebbero causare anche gravi danni ai vari eventi.
Ma di fondamentale importanza per la vita e la riuscita di qualsiasi tipo di evento, sono anche gli sponsor privati, che voglio ringraziare personalmente in questa sede, perché da sempre sono di grande supporto per la città e le sue manifestazioni... è non è per nulla scontato”.

MARCO CANNAVO’ - Scuola di Fumetto “Jack Kirby” di Orvieto e curatore dell’Area Fumetto d’Autore
“Tiferno Comics Fest & Games si sta evolvendo, diventando sempre più moderna, con l’area dedicata ai games che si amplia e con l’apertura alla tecnologia e al multimediale. Possiamo dire con sincerità che sta diventando una piccola “Lucca Comics” perché non si tratta di una semplice mostra/mercato ma di un evento completo e variegato e io sono particolarmente fiero di farne parte”.

DIMITRI BORIOSI – Presidente ass. ludico culturale “Peter Pan” di Città di Castello e curatore dell’Area Games.
“Ci tengo a ringraziare l’Associazione Amici del Fumetto e l’Amministrazione Comunale per averci concesso uno spazio così grande dove poter convogliare tutto ciò che ruota attorno al mondo dei games.
Proprio grazie a questa disponibilità divideremo gli stand in varie aree tematiche, in modo da rendere il tutto più fruibile e coordinato possibile e soprattutto per dare la giusta importanza anche agli incontri con gli autori che saranno presenti e alle varie presentazioni a cui potrete assistere”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information