ac841f52 3c07 418d b4bd ed855ad72cf1(ASI) TREVI, – Prosegue il ricco cartellone di eventi dell’”Estate a Trevi”, con gli appuntamenti organizzati dall’Associazione Pro Trevi che ormai da anni organizza diversi appuntamenti per “Trevi in Piazza”.

A dare il via alle serate di questo fine settimana, venerdì 5 agosto alle ore 21.00 in Piazza Mazzini, si esibiranno i “Four Season Quartet Perugia” , un quartetto di musica swing & soul, composto da una voce femminile (Daniela Tenerini), basso (Roberto Cesaretti), piano (David Versiglioni) e batteria (Silvano Pero). Il loro repertorio prevede grandi successi nazionali ed internazionali del genere, attuali e non, rivisitati con gusto ed ironia. Si va dal soul di E.James, A.Keys, N.Zilli, allo swing di artisti come M.Bublè e P.Conte e molte altre canzoni attuali rivisitate in chiave retrò.

Sabato 6 agosto alle ore 21.00 in Piazza Mazzini, sarà la volta dello spettacolo teatrale
“E pu dicete che so mattu” della Compagnia Teatrale l’Arca. Questo spettacolo riproposto dopo quasi 20 anni dalla prima, è probabilmente in assoluto il più replicato dalla compagnia, motivo questo per cui l’Associazione Pro Trevi e la stessa Compagnia Arca hanno voluto portare questo must adatto alla piazza proprio a Trevi. Pasqualino, fratello di Pompilio il giornalaio del paese, è da tutti considerato il matto di casa. Elvira, moglie di Pompilio, sostenuta dalla vicina di casa Nannina, sta pensando di far rinchiudere Pasqualino in istituto, nonostante le resistenze del marito Pompilio. Le cose si complicano quando la figlia Rosinella arriva dal Canada dopo essersi sposata in gran fretta con Tony e quando fanno la loro comparsa Pietruccio, ex fidanzato di Rosinella e Marzilio, evaso dal manicomio. Nella marea delle comicissime situazioni che si vengono a creare sarà proprio Pasqualino il vero matto?

Domenica sera invece torna in Piazza il Jazz. Il 7 agosto, infatti alle ore 21.00 il concerto de “THE ARISTOSWINGERS” un quintetto costituito da cinque dei migliori musicisti umbri nell'ambito del panorama musicale jazz: Voce e flauto traverso, Luca Michelsanti - Sax, Lorenzo Bisogno - Pianoforte, Manuel Magrini - Contrabbasso, Pietro Cavallucci - Batteria, Lorenzo Brilli. Il nome del quintetto nasce dall'amore condiviso di tutti i componenti per il celeberrimo film d'animazione Disney "Gli Aristogatti". I generi toccati dal repertorio della band sono: Swing, Be-Bop, Blues e Latin Jazz. La band propone alcuni tra i più grandi classici della storia del Jazz in chiave del tutto originale, ma sta lavorando alla realizzazione futura di un primo progetto discografico inedito.

C’è né quindi per tutti i gusti in questo fine settimana trevano, inoltre chi verrà a Trevi potrà visitare il Complesso Museale di S. Francesco dove ha sede il Museo della Civiltà dell’Ulivo, aperto dal martedì alla domenica, dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00 (www.sistemamuseo.it).

A Palazzo Lucarini Contemporary, Centro per l’Arte Contemporanea, fino al 4 settembre vi aspetta la mostra “Incondivisasede” progetto artistico di Luca Costantini e Danilo Fiorucci inaugurata l’8 luglio scorso. I due artisti sono stati chiamati a formulare un’ipotesi estetica collettiva e una mediazione spaziale con le sale di Palazzo Lucarini. Trasformare in occasione artistica un lungo sodalizio biografico. Mettere in discussione i fondamenti della propria creatività. Trovare idonee strategie visive per un luogo tanto connotato. Uscire dalla logica dell’opera da atelier. E, infine, triangolare con i curatori i risultati di tutte queste lunghe e approfondite riflessioni. Ecco, in sintesi, la linea conduttrice della mostra. (Aperto dal venerdì alla domenica dalle ore 15:30 alle 18:30. Ingresso gratuito).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information