fratelli-ditalia-logo(ASI) Lettere in redazione. Perugia. Il consigliere di Fratelli d'Italia –AN Clara Pastorelli comunica di aver depositato in data odierna un'interrogazione volta a chiarire alcuni aspetti in merito alle procedure di affidamento degli appalti cosiddetti "sottosoglia".

" E' preoccupante il forte incremento delle percentuali di affidamento senza gara, procedura che la legge consente in via eccezionale e non ordinaria, che a Perugia, come dai dati emersi nei giorni scorsi a mezzo stampa, sono passate in quattro anni all'80% circa, elemento questo che non ha lasciato indifferente l'Autorità Nazionale Anticorruzione."

"Dal momento che l'Autorità ha sottolineato che l'abuso di queste procedure negoziate, per importi superiori ai 40.000 Euro, è fortemente a rischio di infiltrazioni criminose, fattore confermato anche dall'ultima relazione della Commissione Nazionale Antimafia dello scorso febbraio, chiediamo alla Giunta di reperire informazioni e dati su forniture, servizi e lavori assegnati con questa tipologia di affidamento dalla passata Amministrazione, che ha superato di gran lunga( +26%) i dati della media nazionale."

Perugia, 9 Marzo 2015

Il consigliere di FDI-AN
Clara Pastorelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information