fere01(ASI) Terni - Finisce 1-1 il secondo turno della fase a gironi dei playoff di LegaPro. La Ternana di Fabio Gallo passa il turno nonostante una prestazione obiettivamente di basso livello soprattutto nel primo tempo dove la Ternana non ha espresso nessun gioco pericoloso nei confronti della squadra siciliana allenata da Lucarelli che invece è scesa al Liberati con grinta e volontà superiori a quelle dei rossoverdi.

Nonostante l’avvio del tutto disastroso delle Fere e il palo colpito dalla squadra di Lucarelli, la Ternana riesce a tenere per 44 minuti fino al gol del Catania con Biondi su calcio piazzato dove Iannarilli respinge il colpo di testa su Mbende ma non può nulla sulla ribattuta di Biondi.

Il primo tempo termina 0-1 in favore degli ospiti.

Nel secondo tempo la musica non cambia, il Catania è sempre protagonista e colpisce un altro palo Barišić. Poi succede l’inaspettato e a 10 minuti dalla fine la Ternana pareggia i conti con Ferrante che su cross di Furlan, sigla il pareggio finale. I due sono stati fatti entrare proprio da Gallo nel finale al posto di Partipilo e Defendi.

Termina 1-1 con il Catania che esce dalla competizione (da registrare l’espulsione di Lucarelli per proteste) e la Ternana che accede alla fase nazionale. Domani i sorteggi per decretare la sfidante ma la Ternana giocherà sicuramente in trasferta e quindi ha un solo risultato utile, LA VITTORIA!

Il tabellino:

Ternana (4-3-2-1): Iannarilli; Parodi, Diakité, Bergamelli, Mammarella (c); Verna (80′ Vantaggiato), Salzano, Palumbo (57′ Paghera); Partipilo (61′ Ferrante), Marilungo (80′ Nesta), Defendi (61′ Furlan). A disposizione: Tozzo, Marcone, Sini, Russo, Celli, Mucciante, Damian, Torromino. Allenatore: Fabio Gallo

Catania (4-2-3-1): Martínez; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Salandria (82′ Mazzarani), Vicente (72′ Welbeck); Capanni (61′ Barišić), Curcio, Biondi (71′ Biagianti); Curiale (c, 60′ Manneh). A disposizione: Furlan, Saporetti, Noce, Pino, Di Grazia, Dall’Oglio, Beleck. Allenatore: Cristiano Lucarelli

Arbitro: Matteo Marcenaro di Genova

Assistenti: Gianluca D’Elia e Andrea Niedda di Ozieri

Reti: 82′ Ferrante (T); 45′ Biondi (C)

Ammoniti: 29′ Partipilo, 86′ Paghera (T); 23′ Silvestri, 84′ Pinto (C)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information