Camminatori del sale a Castiglione 1(UNWEB) – CASTIGLIONE DEL LAGO – I camminatori del sale di Cervia, che sono transitati nei giorni scorsi a Castiglione del Lago lungo la Via Romea Germanica, domani arriveranno a Roma e saranno ricevuti da papa Francesco. Dopo un anno di pausa causato dalla pandemia, sono ritornati a percorrere la Via Romea Germanica i partecipanti al "Cammino del Sale" di Cervia che rispettando la consuetudine di incamminarsi dalla propria città verso Roma per donare il pregiato "sale dolce" al papa, sono transitati per la nostra Regione. Il programma di quest'anno prevedeva 12 tappe con partenza il 2 ottobre e arrivo a Roma il 13 ottobre, delle quali alcune con passaggio in Umbria: la tappa Cortona-Pozzuolo (Castiglione del lago) e Ficulle-Orvieto in data 7/8 ottobre.


L'ingresso in Umbria è avvenuto seguendo il tracciato ufficiale dell'itinerario culturale con sosta del gruppo dei pellegrini presso la chiesa di Sant'Ansano, Pieve eretta nella seconda metà del Trecento nella frazione di Petrignano, per osservare la preziosa opera in essa contenuta e attribuita ai fratelli Della Robbia, maestri fiorentini delle maioliche. L'esemplare sito sopra l'altare e di notevole pregio e dimensioni, riproduce la Madonna con il bambino con intorno l'Eterno Padre che mostra il libro con l'inizio e la fine dei tempi e le figure di Sant'Antonio Abate e San Sebastiano.
Dopo aver ripreso il cammino, percorrendo su di uno stesso tracciato anche il "sentiero margheritano" che lega i Comuni di Cortona, Castiglione del Lago e Montepulciano, i nostri viaggiatori hanno incontrato la chiesa del Pentimento, luogo di grande importanza per il percorso spirituale di Santa Margherita. Quindi sono arrivati a Pozzuolo dove si è conclusa la tappa e dopo aver visitato la struttura ricettiva del Romitorio, punto di riferimento fondamentale della zona per i pellegrini che transitano lungo la Via Romea Germanica, il gruppo si è trasferito a Castiglione del Lago dove è stato ricevuto dal sindaco Matteo Burico, all'interno di Palazzo della Corgna, sede del municipio. Qui, alla presenza della delegazione formata anche dal vicepresidente dell'associazione "Via Romea Germanica" Rodolfo Valentini, dal responsabile del gruppo culturale "Civiltà salinara" di Cervia Franco Di Ticco, dal consigliere dell'Associazione Via Romea Germanica e responsabile per l'Umbria Ivana Bricca e un gruppo locale di camminatori e curatori del percorso, è avvenuto lo scambio degli omaggi tra le comunità, all'interno dei quali non poteva mancare il prezioso sale dolce di Cervia.
Il sindaco Burico e i responsabili della Via Romea Germanica hanno espresso la comune volontà di continuare il rapporto di scambio e di collaborazione tra le due realtà che in quest'ultimo periodo si è arricchita di elementi nuovi, quali l'adesione dell'Unione dei Comuni del Trasimeno all'associazione, la creazione insieme alla "Strada del Vino Colli del Trasimeno" della app "Experience Trasimeno" che consentirà al territorio di essere presente con tutte le sue iniziative di promozione turistica nel circuito complessivo del camino e delle sue proposte, apportandovi la varietà e la ricchezza del sistema dei cammini locali.
Il riconoscimento da parte del Consiglio d'Europa di "Cammino di interesse storico-culturale" viene ad attribuire alla stessa un'importanza e una serie di potenzialità che si tradurranno in nuove opportunità per le comunità che ne fanno parte. Da Castiglione del Lago il gruppo dei camminatori si è trasferito a Ficulle dove ha percorso la tappa Ficulle-Orvieto ricevuti dalle autorità e dalla comunità locale.

 

Camminatori del sale a Castiglione 2 SantAnsano

 

Camminatori del sale a Castiglione 3

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information