polizia di stato 1170x780(UNWEB) Perugia. “Il personale dalla Squadra Volanti diretto dal Commissario della Polizia di Stato dr.ssa Monica CORNELI, durante i servizi di controllo del territorio nella zona di Olmo, procedeva al controllo del conducente di una autovettura, un cittadino di origini albanesi di 28 anni.


L'uomo, in possesso di un documento di identità albanese ma sprovvisto della documentazione inerente la sua posizione sul territorio nazionale, veniva sottoposto a più approfonditi accertamenti dai quali emergeva che, il citato cittadino straniero, risultava già colpito da provvedimento di espulsione nel mese di maggio dell'anno 2018 a seguito del quale lo stesso aveva lasciato il Paese.
Di conseguenza, all'atto del controllo i poliziotti appuravano che il 28enne aveva fatto reingresso sul territorio nazionale prima dei 5 anni previsti dal divieto di rientro conseguente all'espulsione.
L'uomo veniva quindi tratto in arresto e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria presso la Casa Circondariale di Capanne in attesa dell'udienza di convalida.”

Così, in una nota, la Questura di Perugia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information