post umbertide(UNWEB) Umbertide. Per tutto il mese di agosto, il Museo di Santa Croce di Umbertide, offre ai visitatori aperture straordinarie per rendere più fruibile questo stupendo scrigno di opere d’arte.


Il Museo aprirà le porte, oltre al solito orario dal venerdì alla domenica, anche nei giorni infrasettimanali durante il mese di agosto. Le aperture straordinarie, riguarderanno i giorni di: mercoledì 11, giovedì 12, mercoledì 18 e giovedì 19 con il seguente orario: 10.30 – 13.00/16.00 – 18.30.
Inoltre, tutti i venerdì di agosto, la chiesa di Santa Croce, che conserva la meravigliosa opera del pittore cortonese Luca Signorelli, “Pala dei Deposizione dalla Croce, aprirà le porte a tutti i visitatori in orario serale dalle 21 alle 23,30. Una visita in notturna dove, ad esaltare le opere d’arte, saranno le luci del Lighting Designer Maurizio Gianandrea. L’ingresso sarà gratuito.
La pala della “Deposizione dalla Croce” sull’altare maggiore, dipinta da Luca Signorelli nel 1516, è l’unica fra i tanti lavori su tavola del maestro cortonese a trovarsi ancora nel suo sito originale. La stessa caratteristica, alquanto insolita per un museo, si verifica anche per i dipinti posti sugli altari laterali.
La Deposizione fu commissionata dalla confraternita di Santa Croce nei primi mesi del 1516 e terminata nel luglio dello stesso anno. La data compare in basso a destra sulla cornice originale, inglobata nel 1611-12 in una più grande mostra lignea intagliata. La scena della Deposizione è inserita in un’ampia illustrazione dei momenti salienti della Passione: in alto a sinistra le tre croci sul Golgota; al centro la Deposizione, cui assistono il gruppo delle Marie, la Vergine già svenuta e la Maddalena; a destra San Giovanni, al disopra del quale sono rappresentati il trasporto del corpo verso il sepolcro e il compianto del Cristo morto. Essendo la confraternita intitolata alla Santa Croce, i tre pannelli della predella sono dedicati alla leggenda del Ritrovamento della vera Croce di Cristo nella versione tratta dalla Leggenda aurea di Iacopo da Varagine, testo assai diffuso nel Medioevo.
Tutti gli appuntamenti si svolgeranno nel pieno rispetto dei protocolli anti Covid-19.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information