confindustria (UNWEB) In vista del prossimo appuntamento con le elezioni amministrative gli imprenditori delle Sezioni Territoriali Alta Valle del Tevere e Spoleto-Valnerina di Confindustria Umbria hanno incontrato tutti i candidati elettorali per la carica di Sindaco di Città di Castello e di Spoleto.

Agli incontri con i candidati a Sindaco di Città di Castello, che si sono svolti in sequenza nella sede di Confindustria Umbria a Cerbara, hanno partecipato Andrea Lignani Marchesani, Luca Secondi, Roberto Marinelli e Luciana Bassini. Al centro dell’iniziativa, le tematiche di specifico interesse delle imprese relativamente allo sviluppo economico del territorio.

“È stata un’occasione di ascolto e confronto – ha sottolineato Raoul Ranieri, Presidente della Sezione Alta Valle del Tevere di Confindustria Umbria – per approfondire questioni prioritarie per le imprese del territorio e sulle quali il futuro sindaco potrebbe avere un ruolo proattivo”.

Tra i temi affrontati, il contenimento della tassazione locale, la realizzazione di interventi per rendere più attrattive le zone industriali, lo sviluppo di progetti per favorire la formazione professionale, l’attrazione di figure manageriali, nonché favorire l’insediamento di nuove imprese. Si è inoltre parlato della necessità di potenziare la viabilità e alcune opere infrastrutturali di fondamentale importanza per il territorio e per la crescita del tessuto economico locale: tra queste E78, E45 e ferrovia.

“Gli imprenditori – ha aggiunto il Presidente Raoul Ranieri – sono generatori di una ricchezza diffusa. È quindi importante che le istituzioni e la pubblica amministrazione siano di supporto, sbloccando criticità burocratiche ed evitando così ritardi che possono generare danni anche ingenti alle attività delle aziende”.

Infrastrutture, sviluppo economico, ricostruzione e progetti per la valorizzazione del territorio: sono questi i principali temi su cui gli imprenditori della Sezione territoriale Spoleto-Valnerina di Confindustria Umbria si sono confrontati con i candidati a Sindaco del Comune di Spoleto.

L’iniziativa si è svolta a Palazzo Leonetti Luparini a Spoleto e ha visto la partecipazione di tutti e sette i candidati a Sindaco: Maria Elena Bececco, Diego Catanossi, Giancarlo Cintioli, Sergio Grifoni, Paolo Imbriani, Rosario Murro e Andrea Sisti.

“Il nostro territorio – ha sottolineato il Presidente della Sezione Giacomo Filippi Coccetta – oltre alle difficoltà legate al Covid, si è trovato ad affrontare una prolungata discontinuità che ha inficiato la capacità di progettazione a lungo termine. Abbiamo voluto incontrare i candidati per approfondire i punti del loro programma che riguardano in particolare lo sviluppo economico e sociale del territorio, la riqualificazione delle infrastrutture, il processo di semplificazione amministrativa e il turismo. Auspichiamo che chi amministrerà la città rimanga sempre aperto al confronto con i corpi sociali. Da parte nostre, come sempre, ci sarà la piena disponibilità a collaborare al benessere del nostro territorio”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information