elettrocarbonium narni(ASI) Perugia - Si svolgerà lunedì prossimo, 1 febbraio, presso il Ministero dello Sviluppo Economico un incontro dedicato alla situazione della Sgl ed Elettrocarbonium di Narni al quale sono stati invitati a partecipare, oltre alle due aziende, la Regione Umbria ed il Comune di Narni. Lo comunica una nota della Regione che sottolinea come l’incontro è finalizzato a ricercare soluzioni in grado di garantire quello che è l’obiettivo primario delle istituzioni: la continuità produttiva ed industriale del sito di Narni ed i connessi livelli occupazionali in un quadro di certezza e rispetto delle normative vigenti in materia ambientale.


In tal senso - prosegue la nota della Regione - alle aziende compete in primo luogo la chiara definizione dei rapporti contrattuali anche in esito alla valutazione del Ministero, sostenuta da Regione ed Enti locali, circa l’opportunità e la necessità che le parti nel frattempo si concedano termini di sospensione rispetto alla riconsegna degli asset produttivi.
Per quanto attiene gli obblighi in materia ambientale, conclude la nota, le istituzioni opereranno nel quadro di riferimento normativo vigente che tutti i soggetti sono tenuti a rispettare.
Gli strumenti e le misure di supporto al percorso di reindustrializzazione potranno essere disponibili ed attivati in esito alla definizione del percorso contrattuale ed ambientale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information