WeatherOltre 100 tra organizzatori, programmatori, artisti, musicisti, cantanti da differenti parti del mondo

Sabato 30 gennaio in diretta streaming su https://weather-swados.net e il canale YouTube Weather

(UNWEB) Spoleto. Non solo un progetto artistico e formativo, ma un percorso di creazione di una comunità per dare corpo e voce alle istanze ambientali. È questo il senso profondo di “Weather Spoleto 2020”, partito con la video conferenza dello scorso 19 novembre, entrato nel vivo con gli appuntamenti dei suoi 5 pilastri Kids4weather, il Workshop delle aziende per la carta Spoleto per la lotta ai cambiamenti climatici, il convegno fauna 2021, il webinar Last CALL, raggiungerà il suo climax sabato 30 gennaio prossimo venturo con la prima dell’omonima opera multimediale on line .

Il progetto, voluto fortemente dall’assessorato all’ambiente del Comune di Spoleto, con l’intento di tenere insieme le questioni ambientali con la forza comunicativa dell’arte e della cultura, ha coinvolto enti e associazioni in Italia e all’estero: dal Festival dei Due Mondi all’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), dal Seoul Institute of the Arts al Culture Hub di New York e Seoul, Yorb, La MaMa Umbria International, C.U.R.A. e l’australiana Vrty fino all’associazione Bisse, l’Arpa Umbria, la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, l’Associazione Teriologica Italiana ed i Carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Assisi.

Weather Spoleto 2020 patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e da PEFC Italia è il primo evento in Umbria a ricevere la certificazione di sostenibilità secondo la norma ISO 20121:2013, un risultato ottenuto anche grazie all’apporto di competenze fornito dall'architetto Andrea Sillani, già consulente tecnico-scientifico dell’Ente per la registrazione EMAS e la certificazione ISO 14001 e dell'ingegnere Livia Arcioni, energy manager del Comune di Spoleto.

L’Opera multimediale sulle tematiche ambientali che sarà trasmesso in streaming il 30 gennaio 2021, si configura quale esperienza pilota in grado di unire le abilità e le esperienze artistiche, culturali, scientifiche, tecnologiche, ambientali di oltre 100 persone tra programmatori, artisti, musi

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information