218355477 3990682987721388 120887424352311834 n(UNWEB) – Montone, – Degustazione di birra artigianale, street food e musica: a Montone, nella splendida cornice della Rocca di Braccio, dal 23 al 25 luglio torna “Fuori di (B)Rocca”.


L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale e dal Circolo Uisp Sant’Angelo, in collaborazione con la Protezione Civile, ospiterà birrifici artigianali e ottimo cibo di strada, con prodotti tipici locali e di molte regioni italiane, il tutto affiancato da tre proposte musicali che renderanno le serate ancora più piacevoli.
I mastri birrai nei loro stand, oltre a spiegare le proprie ricette, dalle ore 19 in poi, consiglieranno ai visitatori come abbinare al meglio le tantissime varietà di birre artigianali proposte con il cibo scelto per l'occasione. Insieme ai prodotti tipici locali, non mancherà il gusto dei sapori del sud, a partire dalle tante prelibatezze siciliane, come gli arancini e i cannoli. Nella lista anche specialità salate delle Marche dove spiccano arrosticini, fritto misto di pesce e verdure di ogni genere, insieme ai prelibati cremini e panzerotti alla nutella rigorosamente fritti. Presente anche il Rock Burger Torino con i suoi deliziosi hamburger. Nel ricco menù, poi, ci sarà la pizza romana, alta o bassa, soffice o croccante, farcita a piacimento in primis con la mortadella o mortazza, ma anche prodotti a km 0, le irresistibili crepes e gli immancabili cocktail del Circolino.
Le tre serate all’aperto saranno accompagnate da musica live, a partire dalle ore 21.15. Si comincia con la musica anni 70-80-90 della cover band Ubi Maior, si prosegue sabato 24 con una vera immersione nel folk’ n’ roll insieme ai GTO, per finire in compagnia del gruppo “The Nowheremen” con tanto rock e non solo.
Tra le novità di questa edizione anche il raduno di auto, moto, vespa, Lambretta e Ciao, organizzato dal Vespa Club di Montone e dal Club Auto Moto d’epoca di Umbertide, che domenica mattina porterà i partecipanti alla scoperta delle bellezze del territorio dell’Alta Valle del Tevere con una passeggiata turistica.
“Dopo il successo dello scorso anno – afferma il vicesindaco Roberta Rosini – siamo pronti per questa seconda edizione del festival con tre nuove serate dedicate alle birre artigianali e ai prodotti locali e nazionali, che ci permettono di tornare, insieme, ad una quasi normalità nell’assoluto rispetto delle normative anti Covid. Un evento realizzato con il coinvolgimento di più soggetti, che dimostra, ancora una volta, come l’unione tra le realtà presenti nel territorio sia un punto di forza per realizzare eventi capaci di conquistare i visitatori. Ci avviciniamo alla fine di luglio e, con piacere, possiamo confermare un trend più che positivo per il nostro turismo. Un segnale bello che ci mostra come i piccoli borghi, pieni di storia, cultura, tradizioni e bellezza, si confermano tra le mete turistiche in crescita”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information