Foto Gruppo(UNWEB) CITTÀ DI CASTELLO – Numerosi cosplayer, appassionati di games tradizionali e moderni, persino i personaggi di Star Wars che si sono sfidati a colpi di spade laser e tanti, tantissimi, amanti del mondo del fumetto hanno animato, nel fine settimana appena concluso, il parco e tutto Palazzo Vitelli a Sant'Egidio che per l’occasione della Mostra Mercato di Tiferno Comics si è trasformato in vero e proprio "Palazzo del Fumetto".


"Un edizione che va ben oltre le aspettative" ha commentato il presidente dell'associazione Amici del Fumetto, Gianfranco Bellini, stilando un bilancio dell'iniziativa caratterizzata, purtroppo, ancora dalle limitazioni imposte dalle normative vigenti a causa della pandemia. Limitazioni, gestite comunque nel pieno rispetto delle normative, con tanto di registrazione Green pass e misurazione della temperatura grazie anche alla presenza del personale della Protezione civile di Città di Castello, che non hanno impedito di partecipare all'edizione 2021 della Mostra ad un alto numero di persone.
"Gli standisti hanno concluso il weekend soddisfatti della kermesse così come i tanti partecipanti, appassionati e curiosi, provenienti da tutta Italia, che hanno avuto modo di rivivere un weekend spettacolare all’insegna del comics dopo tempo, in una location d'eccezione come il parco di Palazzo Vitelli a Sant'Egidio, che è apparso come un luogo ideale per questo genere di manifestazione", ha aggiunto il presidente dell’associazione amici del Fumetto Gianfranco Bellini.
Tanti i giovani, anche arrivati da altre città italiane, che sono entrati a Palazzo Vitelli indossando le vesti del proprio personaggio preferito, e tante anche le associazioni che hanno proposto ai visitatori vere e proprie sessioni di giochi di ruolo, da tavolo e dimostrative fra i tavoli messi a disposizione nel loggiato e nelle sale dell'ex-Esattoria.
Tra gli ospiti che nel fine settimana hanno deciso di venire a far visita alla bellissima manifestazione anche Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, Beppe Severgnini, giornalista del Corriere della Sera e Caterina Rocchi, fondatrice della Lucca Manga School e di Lucca Manga Academy.
Se al primo piano di Palazzo Vitelli prosegue fino al 24 ottobre, con successo la mostra dedicata a Paolo Eleuteri Serpieri dal titolo “Serpieri e gli altri Universi – fra West, Eros e Fantascienza”, gli appuntamenti di Tiferno Comics non finiscono certo qui, infatti per il prossimo week-end, gli Amici del Fumetto hanno fissato in calendario per sabato prossimo, 16 ottobre, nell'aula magna del liceo Plinio il Giovane, il convegno dal titolo "Gli ultimi guerrieri, i nativi americani oggi'. Nell'occasione interverranno Raffaella Milandri, scrittrice, fotografa umanitaria attivista per i diritti umani dei popoli indigeni e membro attivo della tribù Crows, Paolo Eleuteri Serpieri, autore e fumettista della storia del Western e Moreno Burattini, curatore della rivista Zagor.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information